Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PRIVACY

Gdpr, Wind Tre applica in anticipo le nuove disposizioni

Il direttore Affari regolamentari Antongiulio Lombardi illustra al Garante Privacy il progetto di adeguamento alla nuova disciplina. Sarà Gilda Salmè la Dpo dell’azienda

27 Mar 2018

Wind Tre anticipa i tempi ed è già pronta ad applicare le nuove disposizioni sulla Privacy europea, il cosiddetto Gdpr, che saranno obbligatorie dal 25 maggio.

Il Direttore Affari Regolamentari di Wind Tre Antongiulio Lombardi ha illustrato, infatti, all’Autorità Garante della Privacy, il progetto di adeguamento alla nuova disciplina, alla presenza degli azionisti della società, CK Hutchison e Veon. Nell’occasione, ha indicato in Gilda Salmè, la figura di Data Protection Officer, introdotta dalla nuova normativa.

Il sollecito adeguamento di Wind Tre alle nuove disposizioni in materia di Privacy, rappresenta un importante risultato per l’azienda guidata da Jeffrey Hedberg ed è frutto dell’impegno, durato oltre un anno, per garantire ai clienti un più corretto utilizzo dei propri dati personali.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

G
GDPR
W
winid tre

Articolo 1 di 5