IL WORKSHOP

Gioco d’azzardo, Agcom accende i riflettori sui media e i minori

Workshop per discutere del fenomeno in rapida diffisione, soprattutto tra i più giovani. La pubblicità ha bisogno di nuove norme?

28 Apr 2016

La rapida espansione del gioco d’azzardo è un fenomeno sociale tra i più rimarchevoli che abbiano interessato il nostro paese negli ultimi anni. Con la crescita dell’industria è cresciuto anche il ricorso alla carta stampata, alla televisione ed ai nuovi media per fini pubblicitari. La diffusione della pubblicità del gioco d’azzardo, soprattutto laddove essa è fruibile dai minori, ha destato molte preoccupazioni; e richieste di limitazione e messa al bando della pubblicità sono emerse da più parti. Il seminario di studio intende affrontare la questione attraverso una ricognizione fattuale dei problemi sollevati dalla tematica, attraverso un’analisi della copertura normativa della materia e delle competenze dell’autorità, soprattutto per quanto riguarda la tutela dei minori, valutando le opzioni di policy disponibili, anche alla luce delle esperienze internazionali.

Di questo si parlerà al workshop Agcom “Gioco d’azzardo, media e minori. Quali regole?” che si terrà il 2 maggio alle ore 15.00, presso la Sala Angrisani dell’ Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Via Isonzo 21b, Roma.

Di seguito il programma preliminare.

15.00 Introduzione Antonio Nicita Commissario AGCOM

15 .15 Intervengono Luigino Bruni Università LUMSA e promotore di Slot Mob

Lorenzo Basso Deputato Intergruppo Parlamentare sul Gioco d’azzardo

16 LUGLIO ore 17.00
TELCO PER L'ITALIA: Next generation network, fra Intelligenza Artificiale e Machine Learning
Telco
Banda larga

Benedetta Liberatore Direzione Contenuti Audiovisivi AGCOM

Stefano Selli Vice Presidente Confindustria Radio Tv

Angela Nava Presidente Consiglio Nazionale Utenti

17,30 Conclusioni Antonio Preto Commissario AGCOM

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agcom
M
media
M
minori
W
workshop