Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Giovanni Moglia a capo dei regulatory affairs di Tim

Ex manager di Fastweb, entrerà in carica a partire dal 7 gennaio e riporterà direttamente all’Ad Luigi Gubitosi

07 Dic 2018

A. S.

Giovanni Moglia fa il suo ingresso in Tim con la carica di Chief regulatory affairs: entrerà in carica dal 7 gennaio, e riporterà direttamente all’amministratore delegato Luigi Gubitosi.

Il manager ha una consolidata esperienza nelle telecomunicazioni, e in passato ha prestato servizio in Antitrust otre che in Tim, Wind e Fastweb, dove dirigeva la funzione Legal & regulatory affairs dal 2000.

Intanto nella riunione di ieri il consiglio di amministrazione di Tim ha nominato il consigliere Morselli come componente del Comitato per il controllo e i rischi, che è così composto dai Consiglieri Giannotti (presidente), Ferrari, Moretti, Morselli e Valensise. Il board non ha proceduto, al momento, alla nomina di ulteriori Consiglieri nel Comitato Strategico, composto così dal Presidente e dall’Amministratore Delegato e dai Consiglieri de Puyfontaine, Ferrari e Sabelli.

Nella riunione è stato inoltre definito il calendario degli eventi societari del prossimo anno, confermando per l’esercizio 2019 la diffusione dei resoconti intermedi di gestione al 31 marzo e al 30 settembre.

In dettaglio, è inoltre fissato al 26 febbraio 2019 il  Consiglio di amministrazione per l’approvazione del progetto di bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato al 31 dicembre 2018, all’11 aprile 2019 Assemblea per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018, al 20 maggio 2019 il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2019, al 1° agosto il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione della relazione al 30 giugno 2019 e al 7 novembre il Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2019.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

T
tim

Approfondimenti

T
TIM

Articolo 1 di 5