Huawei la spunta su Ericsson, commessa Lte in Danimarca - CorCom

ULTRABROADBAND

Huawei la spunta su Ericsson, commessa Lte in Danimarca

L’azienda cinese si aggiudica un contratto di sei anni da 711 milioni di dollari con l’operatore Tdc per la realizzazione del network 4G

18 Set 2013

P.A.

Huawei Technologies si è aggiudicata una commessa da 4 miliardi di corone danesi (711 milioni di dollari) dall’operatore telefonico danese Tdc, soffiando l’affare alla concorrente Ericsson. Secondo i termini dell’accordo, della durata di sei anni, Huawei diventerà la sola società a costruire la rete dati di quarta generazione di Tdc. Huawei ha riferito che le attività di Danimarca vedranno la creazione di 200 posti di lavoro aggiuntivi. L’ccordo riguarda la fornitura di apparati Lte e la gestione operativa del network.

Inoltre, mentre Ericsson gestiva la rete di Tdc dalla Romania, Huawei punta a trasferire il centro operativo in Danimarca. La società annovera tra i suoi principali clienti in Europa Vodafone, Telefonica e Deutsche Telecom.

Huawei sta investendo pesantemente in Europa, in particolare in nuovi laboratori di R&D, e intende assumere 5.500 persone nel prossimo quinquennio nell’Ue. Recentemente, in un incontro con il premier Enrico Letta, il presidente del gruppo cinese Sun Yafang ha ribadito la volontà di continuare a investire anche nel nostro paese.