PUBBLICITA’

Iliad, parte la campagna di Halloween sull’abolizione dei costi nascosti

La nuova iniziativa di comunicazione combina street marketing, canali online e offline . A Milano in prossimità degli store del brand compariranno le “lapidi” di tutti i corrispettivi poco trasparenti cancellati con l’arrivo in Italia a Maggio 2018

28 Ott 2019

A. S.

Una campagna di comunicazione all’insegna dell’ironia, per le strade di Milano e sul web, per festeggiare, approfittando di Halloween, l’abolizione dei costi nascosti sulle tariffe di telefonia mobile che Iliad ha portato con sé con il suo barco sul mercato italiano a maggio 2018.

“Non c’è momento migliore che la festa dei mostri e dei morti viventi per celebrare la dipartita dei poco compianti costi nascosti conIliad – si legge in una nota dell’operatore – che non perde certo l’occasione per rompere gli schemi strappando un sorriso. Nel macabro cimitero di Halloween, compare una nuova lapide tra gli scheletri e i pipistrelli notturni, perché dal 29 maggio 2018, giorno del suo arrivo nel mercato, Iliad ha seppellito tutti i costi nascosti – sottolinea l’azienda – le rimodulazioni e i vincoli, a vantaggio degli utenti per stabilire un rapporto basato sulla fiducia e la chiarezza”.

WHITEPAPER
Wi-Fi o 5G per le imprese? Una guida spiega cosa (e come) scegliere
Personal Computing
Telco

Per ricordarlo agli utenti a Milano in prossimità degli iliad Store e sui marciapiedi della città compariranno le lapidi della cmapagna, che integra lo street marketing con altri canali online / offline.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

I
iliad

Approfondimenti

M
mobile
T
tlc