SPACE ECONOMY

In orbita GX5, banda larga più performante per Europa e Medio Oriente

Lanciato con successo il satellite per telecomunicazioni ad altissime prestazioni in banda Ka realizzato da Thales Alenia Space per Inmarsat

27 Nov 2019

F. Me.

Il satellite geostazionario per telecomunicazioni Inmarsat GX5 è stato lanciato in orbita con successo da Arianespace su un razzo Ariane 5 dal Guiana Space Center a Kourou, nella Guiana francese. Costruito per Inmarsat da Thales Alenia Space, questo satellite darà impulso al network a banda larga Global Xpress (GX) di Inmarsat offrendo maggiore capacità per servizi wi-fi in volo in Medio Oriente e in Europa. Primo servizio reale a banda larga al mondo e unico disponibile a livello globale attraverso un singolo operatore, il servizio Inmarsat GX opera a banda Ka ed è progettato e ottimizzato per applicazioni mobili.

Con un peso inferiore alle 4 tonnellate metriche al lancio, il satellite Inmarsat GX5 è costruito intorno alla piattaforma Spacebus 4000 B2. È il satellite per telecomunicazioni più potente mai costruito da Thales Alenia Space nella categoria Spacebus 4000 B2. Ha una aspettativa di vita di oltre 16 anni.

Inmarsat GX5 è il 17⁰ satellite per telecomunicazioni progettato da Thales Alenia Space ad essere lanciato con successo quest’anno.

“Thales Alenia Space è orgogliosa della propria partnership con Inmarsat per la realizzazione del suo satellite GX5, che non solo soddisferà le crescenti richieste di connettività su Europa e Medio Oriente da parte dei passeggeri aerei, ma anche la domanda sempre più crescente da parte di utenti marittimi e governativi – spiega Pascal Homsy, vicepresidente esecutivo di Thales Alenia Space – Attualmente offriamo linee di prodotto su misura per le nuove aspettative del mercato delle telecomunicazioni”.

18 giugno ore 17.00
La resilienza delle Telco al tempo del Coronavirus. A Telco per l'Italia 2020!
Telco

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4