SCENARI

Internet, traffico dati record nel Centro-Sud: crescita del 60%

I dati del Namex, il principale nodo di interscambio dell’area: a bordo 29 nuovi operatori di rete. Nel 2021 impennata del 36% e nei primi mesi di quest’anno l’andamento è al raddoppio

23 Giu 2022

Mi Fio

cloud, internet, 5g, smart city

Traffico Internet a + 36% nel 2021 e il trend di crescita prosegue spedito anche nel 2022, con un balzo del 60% sulla media dei picchi: questi i numeri messi nero su bianco nel rapporto annuale del Namex, il principale nodo di interscambio del centro-sud che in un solo anno ha visto salire a bordo ben 29 nuovi operatori di rete. “Una crescita netta e repentina, frutto del fermento e delle evoluzioni in atto nel settore delle telecomunicazioni in Italia”, si legge nel report. Se lo scorso anno era stato lo smart working a fare da traino ora sono i contenuti in streaming a tirare la volata al punto da “aver innescato un cambio di paradigma nel settore delle telecomunicazioni, modificando complessivamente gli equilibri della rete Internet italiana”.

Crescita senza precedenti per lo streaming

“Namex è un consorzio no profit, la crescita del 2020 ci aveva già permesso di ridurre le tariffe ai nostri consorziati e, nonostante ciò, il bilancio del 2021 è cresciuto ulteriormente, segno che la nostra industry è in fermento – commenta Maurizio Goretti, Direttore Generale di Namex- In particolare, osserviamo una crescita senza precedenti di richiesta di contenuti streaming, sia live che on demand. Per supportare gli operatori attivi nel Sud Italia è quindi indispensabile avere più hub regionali distribuiti sui territori. Tra gli altri progetti in essere, l’apertura di Namex Bari va certamente in questa direzione”. Hub che si affianca a quello di Roma.

WHITEPAPER
Employee engagement da remoto: i tool che aumentano partecipazione e produttività
Digital Transformation
Risorse Umane/Organizzazione

Cos’è il Namex

Namex – Roma Internet eXchange Point è un punto di scambio e di interconnessione che conta più di 170 Autonomous System afferenti. Namex è il principale hub Internet dell’Italia centrale e meridionale, un cruciale punto di incontro dove si collegano tra loro importanti fornitori di contenuti internazionali di streaming e servizi cloud e i fornitori di servizi di connessione nazionali. Il Consorzio Namex conta inoltre moltissimi Isp locali che operano in Italia, in particolare nel Sud del Paese.

Lo scopo di Namex è di fornire una piattaforma neutrale in cui gli operatori locali e internazionali possano beneficiare dei servizi di interconnessione forniti dal Consorzio, migliorando l’infrastruttura Internet dell’Italia meridionale. Namex è arrivato ad affermarsi come punto di presenza strategico per gli tutti gli Isp che operano in Italia, proponendosi come punto di riferimento per tutti gli operatori che abbiano necessità di garantire sull’intero territorio nazionale un servizio di alta qualità.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

N
nmex

Approfondimenti

I
internet
S
Smart Working
S
streaming
T
Traffico dati

Articolo 1 di 5