Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’Universo alle sue origini: viaggio nel tempo con il satellite Planck

06 Lug 2010

Un'unica mappa racconta l'intera storia dell'universo,
dalla nascita delle prime stelle alle radiazioni diffuse oggi dalla
Via Lattea. Il risultato, il primo al mondo di questo tipo, si deve
al satellite per l'astronomia Planck, dell'Agenzia Spaziale
Europea (Esa), ed è stato presentato a Torino, nell'ambito
dell'Euro Science Oper Forum (Esof).

In primo piano la mappa mostra gas e polveri della Via Lattea
mentre sullo sfondo appare il passato dell'universo fino alle
sue origini, quasi 14 miliardi di anni fa, quando il cielo bambino
era illuminato dalle prime stelle. A raccontare le origini
dell'universo, nella mappa, è la consistenza
"granulosa" della radiazione cosmica di fondo, 380.000
anni dopo il Big Bang.