Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PAY TV

La nuova Premium ai nastri di partenza: al via dal primo dicembre

Il cda di Rti ha deliberato lo spin off. Nelle prossime due settimane Telefonica formalizzerà l’acquisto dell’11,11% del capitale della nuova tv a pagamento. Mediaset: “Disponibili a nuovi partner industriali”

13 Nov 2014

A.S.

Mediaset premium Spa, la nuova pay Tv di Mediaset, nascerà ufficialmente il primo dicembre 2014. A deliberarlo è stato oggi il consiglio d’amministrazione di Rti, che ha ufficializzato il passaggio delle attività “tv a pagamento” alla nuova società. “Entro il mese di dicembre – si legge in una nota di Rti – l’operatore spagnolo Telefonica (tramite la controllata Telefonica de Contenidos) acquisirà, come annunciato in luglio, una partecipazione nella nuova società pari all’11,11%. Il restante 88,89% rimarrà al momento in capo alla stessa Rti – precisa il comunicato – che ribadisce la propria disponibilità a esaminare eventuali ingressi di partner industriali di rilievo per rafforzare la dimensione tecnologica e internazionale della nuova offerta”.

Tra gli obiettivi della nuova società c’è quello difocalizzare e sviluppare con sempre maggior impegno le attività di produzione e distribuzione di contenuti trasmessi sulle piattaforme a pagamento Mediaset, nonché di valorizzare ulteriormente i recenti investimenti effettuati dal Gruppo per l’acquisizione di significativi diritti sportivi in esclusiva assoluta per i prossimi anni”. Il progetto industriale prevede un generale innalzamento qualitativo del prodottoPremium, che si svilupperà anche sulle nuove piattaforme di distribuzione. “Premium sarà offerta alla nuova clientela con innovativi servizi a valore aggiunto – spiegano dalla società – compresi abbonamenti integrati di nuova generazione”.

Quanto ai dipendenti, alla nuova società è previsto il passaggio di 267 dipendenti tra dirigenti, impiegati, tecnici e giornalisti già in forza al Gruppo Mediaset. L’assemblea dei soci è convocata per il 26 novembre ed eleggerà il nuovo Consiglio di amministrazione. Nel ruolo di Amministratore Delegato di Mediaset Premium Spa è designato Franco Ricci (nella foto) già responsabile delle attività pay di Mediaset, a cui riporteranno il direttore contenuti Yves Confalonieri, il direttore commerciale Marco Rosini, il direttore tecnologie Eugenio Pettazzi e il direttore sistemi informativi Domenico Alessio.

Articolo 1 di 5