La sfida dell'Ict ecosostenibile, i fatti contano più delle parole - CorCom

SPONSORED STORY

La sfida dell’Ict ecosostenibile, i fatti contano più delle parole

Huawei lavora da decenni all’abbattimento del consumo energetico e collabora con i partner per creare un ecosistema industriale vantaggioso per tutti. Standard elevati e tecnologie all’avanguardia per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda Onu

18 Ago 2020

Jason Li

Vice President of Public Affairs and Communications Department, Western Europe, Huawei Technologies

Il rapido sviluppo dell’Ict ci sta conducendo verso un’era di prosperità senza precedenti, con possibilità quasi illimitate. Mentre tecnologie digitali come l’AI e il 5G continuano a superare i propri i limiti diffondendosi sempre più, il settore Ict si sta trasformando da industria verticale a settore che sostiene la società nel suo insieme.

Questa trasformazione ha implicato però diverse sfide: l’aumento esponenziale del traffico dati ha sovraccaricato le reti ed accresciuto il consumo energetico dell’infrastruttura Ict. Tagliare i consumi energetici e minimizzare i possibili impatti negativi sull’ambiente senza pregiudicare le prestazioni della rete è quindi una sfida fondamentale per l’intero settore.

Poiché ridurre le emissioni di CO2 può contribuire al rallentamento del cambiamento climatico, prestiamo grande attenzione alle emissioni di carbonio in ogni fase della vita operativa dei nostri prodotti. Ci avvaliamo delle nostre tecnologie per affrontare il crescente consumo energetico delle nostre apparecchiature ad alte prestazioni e minimizzare la nostra impronta carbonica. Ci atteniamo a standard elevati per lavorare in modo sostenibile e siamo alla continua ricerca di opportunità per ridurre le emissioni di carbonio. Inoltre, stiamo portando avanti con i nostri partner diversi programmi ecologici, in base ai quali lavoriamo con i nostri fornitori per ridurre il consumo energetico e le emissioni per creare un ecosistema più verde.

Crediamo che l’Ict abbia un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sdg) delle Nazioni Unite, poiché la tecnologia è vitale sia per lo sviluppo socioeconomico che per la protezione ambientale e il benessere dell’umanità tutta. La sostenibilità ha la massima priorità nella strategia di sviluppo di Huawei, che stabilisce i suoi obiettivi e programmi di sostenibilità proprio in base a tali Sdg. Oltre a implementare le nostre misure di sostenibilità, il nostro intento è influenzare proattivamente l’intero settore per contribuire al raggiungimento degli Sdg.

Quando si tratta di proteggere l’ambiente, riteniamo che i fatti contino assai più che le parole. Da diversi anni, Huawei collabora con i partner per creare un ecosistema industriale che sia vantaggioso per tutti. In collaborazione con l’Itu, abbiamo organizzato il Forum per l’efficienza energetica Ict, la cui finalità è rendere le reti più sostenibili. I dirigenti del settore energetico dagli operatori più importanti a livello mondiale hanno approfondito con gli esperti del settore di aziende di consulenza come Frost & Sullivan e Dcdi diversi argomenti, tra i quali gli standard per l’efficienza energetica mirati a reti Ict più ecologiche.

Come ha detto Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, nel discorso di presentazione dell’European Green Deal, “il nostro obiettivo è riconciliare sia la nostra economia che i nostri metodi di produzione e consumo col nostro pianeta, e fare in modo che tutto ciò funzioni per la nostra gente.” In Huawei crediamo che la tecnologia possa avere un ruolo importante in tale riconciliazione, mentre continuiamo a cercare nuovi modi per tagliare le emissioni, migliorare l’efficienza energetica e stimolare l’innovazione per rendere più sostenibile l’economia globale.

Promuovere le energie rinnovabili

Stiamo facendo tutto il possibile per convertire tutti i Joule di energia solare in elettricità PV, mirando a promuovere un utilizzo più diffuso delle risorse rinnovabili in tutto il mondo. Grazie all’integrazione tra l’informatica e i sistemi PV, Huawei si sta impegnando a migliorare la generazione di elettricità fotovoltaica per farne un’importante fonte di energia. Continueremo ad integrare l’energia fotovoltaica intelligente con tutte le possibilità offerte dal nostro ampio portafoglio di soluzioni AI, aumentandone i rendimenti fino al 3% rispetto alle soluzioni tradizionali.

Contribuire a un’economia circolare

Già nelle fasi iniziali – quelle di progettazione – lavoriamo per usare meno materie prime e sfruttare al massimo tutte le risorse. Questo significa utilizzare materiali più ecologici, ridurre le materie prime richieste, creare prodotti di maggiore durata e più facili da smantellare e migliorare le metodologie di riciclaggio dei prodotti. Huawei massimizza l’utilizzo dei materiali e minimizza il consumo delle risorse lungo l’intera vita operativa dei suoi prodotti. È così che favoriamo l’economia circolare.

La protezione dell’ambiente è parte integrante del dna di Huawei

Come importante provider a livello mondiale di soluzioni Ict e dispositivi intelligenti, l’impegno di Huawei è volto a mettere il digitale a disposizione di tutti, sia a casa che al lavoro, per creare un mondo pienamente connesso e intelligente. La protezione ambientale è inclusa nei nostri obiettivi per uno sviluppo sostenibile, ed è parte integrante degli Sdg dell’Onu. Le pratiche non sostenibili continuano a intensificare l’inquinamento, consumano più energia, esauriscono più velocemente le risorse e intensificano gli eventi atmosferici estremi. Ma uno sviluppo globale sostenibile non deve avvenire a scapito dell’ambiente naturale. L’obiettivo deve essere quello di creare un futuro sostenibile tutti insieme.

Sono decenni che lavoriamo per minimizzare il consumo energetico spingendo sempre più in là i limiti dell’innovazione. Stiamo facendo tutto quanto sia in nostro potere per proteggere il pianeta con tecnologie innovative e aprire il futuro a nuove possibilità. Ma il nostro settore ha davanti una strada ancora lunga per creare un mondo pienamente connesso e intelligente. Dobbiamo continuare a collaborare e innovare lungo l’intera catena globale del valore, favorendo la diffusione sempre più ampia delle nuove tecnologie. Ma dobbiamo anche prendere sempre più sul serio l’importanza della sostenibilità, contribuendo maggiormente allo sviluppo socio-economico e alla creazione di una società più verde.

L’impegno di Huawei è mirato alla collaborazione aperta. Continueremo a collaborare con i nostri partner globali per delineare ecosistemi industriali che possano beneficiare del nostro successo condiviso. Insieme, siamo in grado di promuovere uno sviluppo inclusivo e sostenibile. Nell’ambito di questi sforzi, dovremo stabilire gli obiettivi e muoverci nella direzione giusta per ridurre sia il nostro impatto negativo sull’ambiente che l’aumento esponenziale del consumo di risorse. Dovremo usare sempre più energie rinnovabili e vivere in modo più ecologico che consumi meno carbonio, per poter affrontare le conseguenze del cambiamento climatico.

Non potremo farlo da soli. Senza partner affidabili, abbracciare una visione mirata alla creazione di tecnologie che migliorino il mondo senza lasciare nessuno indietro in termini di digitalizzazione sarà impossibile. Ci sono diversi modi per creare nuove partnership: possiamo unirci a progetti esistenti condotti da altri, per lasciare che la nostra competenza Ict possa fare la differenza. Le organizzazioni possono unirsi ai progetti Tech4All per generare maggiori sinergie e ottenere più risultati. È inoltre possibile creare coalizioni e nuove iniziative mirate alla protezione ambientale. Insieme possiamo fare la differenza.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3