Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

M2M, intesa con Orange Business Services

27 Feb 2012

Sprint ha stretto una partnership con Orange Business Services per ampliare la connettività globale machine-to-machine (M2m) fuori dagli Stati Uniti. L’accordo permetterà a Sprint di allargare la sua portata machine-to-machine estendo la connettività globale M2m in 180 paesi.

Tenuto conto delle previsioni di crescita di Abi Research che prevede nel 2012 più di 106 milioni di connessioni M2m a livello globale, Stati Uniti esclusi, un numero destinato a crescere fino a 272 milioni di connessioni nel 2016, Sprint – forte della nuova partnership – allargherà la presenza delle sue operazioni fuori dagli Stati Uniti in settori come quello automobilistico, telematico, smart grid e metering, assistenza sanitaria, punti vendita retail e sicurezza con la possibilità di ridurre la complessità lavorando con un solo punto di contatto per un’offerta unificata, end-to-end per tutte le necessità di connettività locali e internazionali.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
machine-to-machine
O
orange
S
sprint