Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Machine learning e 5G, Meng Wei (Zte) guida il gruppo Network Architecture Itu

Prima riunione a Ginevra del Focus group, con la partecipazione dei principali gruppi mondiali delle telecomunicazioni. Prossimo incontro in Cina dal 24 al 27 aprile

09 Feb 2018

A. S.

Sarà il direttore Standards planning di Zte, Meng Wei, a presiedere il gruppo Network architecture (Wg3) in occasione del primo meeting del Focus group su machine learning for future networks 5G (Fg-Ml5G) organizzato dall’ITU-T (ITU-T Telecommunication Standardization Sector) a Ginevra.

Meng Wei nel suo intervento ha spiegato come l’intelligenza artificiale stia sviluppando la smart network: si tratta di un importante passo avanti – ha detto – nella standardizzazione dell’intelligenza artificiale Zte e ne promuoverà il rapido sviluppo.

“Attualmente, tecnologie di telecomunicazione e machine learning sono sempre più integrati – si legge in una nota di Zte – La progettazione e la gestione della rete saranno notevolmente migliorate dall’applicazione del machine learning. In risposta a questa richiesta, il Focus group su machine learning for future networks 5G ha tenuto la sua prima conferenza di lavoro per analizzare i requisiti dell’apprendimento automatico, discutere su scenari e casi applicativi, formati e algoritmi di dati, nonché sull’impatto e l’analisi dell’architettura di rete nelle reti future”.

Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti dei principali operatori e produttori di apparecchiature, come Deutsche Telekom, Vodafone, KT, Telecom Italia e altri esperti di istituti come China Telecom e Korea Etri. Al tavolo sono state depositate 20 proposte.

Nel corso del meeting è stata approvata l’istituzione di tre working groups (WG) per promuovere l’intelligenza della rete. Tra questi, per il gruppo WG1 (casi applicativi, servizi e requisiti), sono stati nominati presidenti due esponenti di Korea Telecom e Vodafone, per il gruppo WG2 (formati di dati e tecnologie ML), è stato nominato un membro dell’Istituto Fraunhofer di tecnologia della comunicazione, per il gruppo WG3 (architettura di rete Machine Learning-aware), è stato nominato presidente Meng Wei di ZTE.

Il secondo meeting su Focus Group su Machine Learning for Future Networks 5G si terrà in Cina dal 24 al 27 aprile 2018.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

5
5g
I
itu
M
machine learning
Z
zte

Articolo 1 di 5