Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Mai dire France Telecom. L’azienda si chiamerà Orange

La scelta di modificare le denominazione fa parte del piano strategico Orange 2012 messo in campo dall’operatore francese

12 Gen 2010

France Telecom cambierà il suo nome in Orange. A dare l’annuncio
è il vice Ceo, Stephane Richard, che ne ha parlato nel corso di un
intervista a radio Europe 1. “Il gruppo è destinato a essere
chiamato Orange, probabilmente già nel corso di quest’anno” ha
precisato Richard.
Già lo scorso febbraio, in occasione della presentazione dei
risultati annuali del 2008, lo stesso amministratore delegato,
Didier Lombard, aveva annunciato che il cambio di nome dell’ex
gestore telefonico pubblico sarebbe cambiato in Orange. “Al
massimo entro quattro anni non ci chiameremo più France
Telecom”, aveva chiarito.
La scelta della nuova denominazione fa parte del piano Orange 2012
che fa seguito a quello strategico 2006-2008. Il programma mira a
“rendere più facile la vita dei clienti rendendo il gruppo più
snello e agile, quindi più efficiente”.
La compagnia ha chiuso il 3° trimestre con utili in calo
dell’8%.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link