Matrimonio Tv-smartphone: Wind punta su Shazam - CorCom

NEW ADVERTISING

Matrimonio Tv-smartphone: Wind punta su Shazam

Visualizzare sul telefonino informazioni e dettagli sulle offerte presentate negli spot Tv: questa la novità battezzata dalla compagnia di Tlc capitanata da Maximo Ibarra. Obiettivo: migliorare la customer experience e massimizzare gli investimenti pubblicitari

29 Lug 2014

Lorenzo Forlani

Wind si rivolge a Shazam per rafforzare la sua campagna pubblicitaria, e lo fa testando una soluzione innovativa. L’operatore di tlc ha infatti appena coinvolto Mobvious, spin off di HiMedia Group e concessionaria in esclusiva di Shazam per l’Italia, per la soluzione Shazam for Tv, che prende ovviamente spunto dalla celebre app di identificazione musicale che conta già 450 milioni di utenti unici attivi (21 milioni in italia) a livello globale ed è una delle applicazioni più diffuse al mondo.

Shazam for tv avrà la funzione di accompagnare il telespettatore dallo spot direttamente al contenuto extra ideato da Wind sull’app di Shazam, rendendo possibile la rapida vizualizzazione su un second screen (quello del proprio smartphone) dei dettagli e contenuti extra dell’offerta pubblicitaria.

Un primo test è stato compiuto con lo spot televisivo di Wind con protagonisti Fiorello e Flavia Pennetta, on air nelle scorse settimane, in cui i telespettatori hanno potuto visualizzare sullo schermo l’icona di Shazam e, dopo aver aperto l’applicazione sul cellulare, senza digitare nulla, “shazammare” lo spot. Così facendo, hanno avuto accesso ad una landing page dedicata all’interno dell’app di Shazam, sulla quale visualizzare un video tutorial, realizzato ad hoc per l’iniziativa, su come attivare la nuova promozione estiva di Wind “Porta un amico”, al centro della comunicazione dello spot stesso.

La soluzione Shazam for TV, che interpreta la trasformazione della pubblicità in termini di cross media engagement, permette non solo di massimizzare e ottimizzare gli investimenti televisivi, utilizzando un’app come second screen, ma è un ottimo strumento per incentivare gli utenti a rispondere attivamente alla call to action e, quindi, a guardare il video tutorial per attivare la nuova offerta in modo semplice e intuitivo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
Fiorello
M
mobvious
S
Shazam
W
Wind