CAMBI AL VERTICE

Mazzocchini lascia Huawei e va capo di Cogepa

Il manager nominato amministratore delegato dell’azienda italiana operativa nei settori delle Tlc e dell’energia. “Ci aspettano sfide importanti”

29 Mar 2022

Mi Fio

Massimo-Mazzocchini-Nokia

Massimo Mazzocchini lascia Huawei e va alla guida di Cogepa, azienda a capitali interamente italiani che punta a porsi tra le prime società di riferimento per le telecomunicazioni e l’energia nel panorama nazionale anche attraverso lo sviluppo di nuovi segmenti di business.

“È con grande piacere che diamo il benvenuto a Massimo Mazzocchini nel ruolo di amministratore delegato – commenta Vincenzo Paone, azionista di maggioranza di Cogepa -. Ci aspettano sfide importanti, siamo in continua crescita e nel prossimo triennio intendiamo porci tra le prime società di riferimento per le telecomunicazioni e l’energia. Sono pienamente convinto che con un manager d’esperienza come Massimo al timone dell’azienda  possano  accelerarsi i trend di crescita ed i risultati prefissati”.

Massimo Mazzocchini approda in Cogepa dopo una lunga carriera in aziende multinazionali del settore della tecnologia e in particolare delle Tlc, iniziata in Siemens nel 2001: dopo aver ricoperto il ruolo di Vice President per l’area Mediterranea ed Amministratore Delegato di Nokia Italia per oltre 5 anni è poi approdato in Huawei, con il ruolo di Deputy General Manager di Huawei Italia negli ultimi 2 anni.

Il manager vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni con un’ampia competenza nella conduzione dei rapporti con clienti chiave di paesi come Italia, Brasile, Cuba, Portogallo, Spagna, Albania, Grecia, Cipro, Malta ed Israele, e nella gestione di progetti aziendali strategici.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

M
Massimo Mazzocchini

Aziende

C
Cogepa

Approfondimenti

H
huawei
M
mazzocchini

Articolo 1 di 3