Mediaset mette in vendita il 25% di Ei Towers - CorCom

Mediaset mette in vendita il 25% di Ei Towers

Via alla procedura di accelerated bookbuilding. “La liquidità derivante da questa operazione destinata allo sviluppo del core business del gruppo”

03 Apr 2014

E.L.

Elettronica Industriale, controllata indirettamente al 100% da Mediaset e che attualmente detiene il 65% del capitale sociale di Ei Towers, ha avviato tramite una procedura di “accelerated bookbuilding” il collocamento sul mercato azionario presso investitori istituzionali italiani ed esteri di circa il 25% del capitale sociale del gruppo delle torri televisive e delle telecomunicazioni.

L’operazione è curata da Mediobanca – Banca di credito finanziario come “sole bookrunner”, con un’attività che “avrà inizio immediatamente e potrà essere conclusa in qualsiasi momento: i termini finali verranno tempestivamente comunicati al mercato”, spiega Mediaset.

“La liquidità derivante da questa operazione sarà destinata ad accelerare il processo di sviluppo del core business del gruppo – aggiunge la nota – con particolare riferimento ai contenuti, sia in Italia sia a livello internazionale e consentirà di incrementare le risorse finanziarie disponibili per cogliere ogni opportunità industriale”. Agli attuali prezzi di Borsa l’incasso potrebbe sfiorare i 300 milioni. In linea con la prassi di mercato per questo tipo di operazioni, Elettronica Industriale ha assunto nei confronti di Mediobanca un impegno di lock-up per un periodo di 90 giorni sul resto del capitale di Ei Towers al termine dell’operazione.

Da metà ottobre il gruppo delle torri televisive e Tlc è cresciuto in Borsa del 54%, con un valore attuale del titolo di 42,6 euro.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Ei Towers
M
mediaset
M
mediobanca