Firmato il contratto Vodafone - ministero del Lavoro per la connettività - CorCom

Firmato il contratto Vodafone – ministero del Lavoro per la connettività

04 Ott 2016

Firmato il primo contratto per la fornitura di servizi di connettività dati per la pubblica amministrazione centrale tra Vodafone e il ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’intesa, si legge in una nota dell’operatore, si inserisce nel più ampio quadro della gara Consip per il Sistema Pubblico di Connettività, che consente alle PA, sia centrali che locali, in coerenza con le recenti normative in materia di appalti e contenimento della spesa pubblica, di avere Vodafone come proprio partner.

“Grazie alla connettività offerta da Vodafone, il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali potrà garantire ai cittadini servizi più veloci ed efficaci – afferma Grazia Strano, direttore generale dei sistemi informativi, dell’innovazione tecnologica e della comunicazione del Ministero del Lavoro.

“Con questo primo contratto con il Ministero del Lavoro, Vodafone si conferma partner di innovazione per accompagnare imprese e pubbliche amministrazioni nel loro percorso di digitalizzazione” – ha dichiarato Manlio Costantini, Direttore Enterprise di Vodafone Italia.

Tra gli enti pubblici di cui Vodafone è risultata assegnataria, sono inclusi il Consiglio di Stato, il ministero dell’Interno, il ministero della Salute, il Mmnistero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Guardia di Finanza, l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, l’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid), il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea), l’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (Inail), l’automobile club d’Italia (Aci), l’Istituto nazionale di statistica (Istat) e l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).