Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL NUOVO GOVERNO

Mise, le Comunicazioni a Mirella Liuzzi?

Secondo quanto risulta a CorCom le deleghe saranno affidate alla neo sottosegretaria. Il Pd avrebbe mollato la presa preferendo quelle all’Energia – sempre sotto il cappello dello Sviluppo economico – che dovrebbe essere di responsabilità del dem Gianpaolo Manzella e l’Editoria che è andata ad Andrea Martella

13 Set 2019

F. Me

Completata la squadra del Mise che sosterrà il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli. Sono 4 i sottosegretari: Alessandra Todde (M5S), Mirella Liuzzi (m5s) , Gianpaolo Manzella (finora assessore nella giunta Zingaretti) e la renziana Alessia Morani.

Ora si apre la partita delle deleghe. C’è infatti da affidare quella delicatissima alle Comunicazioni che, nello scorso esecutivo aveva tenuto l’allora ministro Luigi Di Maio.

Secondo quanto risulta a CorCom la delega dovrebbe essere affidata alla pentastellata Mirella Liuzzi. Il Pd avrebbe infatti “mollato” la presa preferendo l’Energia che, sempre sotto il cappello del Mise, dovrebbe essere di responsabilità del dem Gianpaolo Manzella, attuale assessore alla Regione Lazio, fedelissimo di Nicola Zingaretti. Il segretario del Pd ha fatto del Green New Deal un cavallo di battaglia del suo programma – nonché dell’accordo di governo con i 5 Stelle – e vorrebbe che la partita fosse giocata, appunto, da Manzella. Inoltre i dem hanno optato per avere un loro uomo forte all’Editoria la cua delega è andata ad Andrea Martella, in qualità di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. A quel punto i 5 Stelle hanno puntato sulla loro esperta di Tlc.

Chi è Mirella Liuzzi

Mirella Liuzzi è stata eletta deputata per la prima volta elezioni politiche del 2013 nella XVII legislatura della Repubblica Italiana.

Ha preso parte alla IX Commissione “Trasporti, Poste e Telecomunicazioni”, in cui è stata eletta segretario il 21 luglio 2015. Durante la XVII è membro della Commissione Bicamerale Vigilanza Rai. Tra il marzo 2017 e marzo 2018 è stata segretario del gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle.

Alle elezioni politiche del 2018 è capolista alla Camera nel collegio della Basilicata, risultando eletta e proclamata il 19 marzo 2018.

Viene eletta dall’aula della Camera dei Deputati segretario di Presidenza il 29 marzo 2018 e anche per la XVIII legislatura è membro della IX Commissione “Trasporti, Poste e Telecomunicazioni” e della Commissione di Vigilanza Rai.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5