Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SERVIZI

Mobile banking, Tim lancia con Banca Sella la carta prepagata virtuale

Pagamenti via smartphone con TimPersonal, la card che integra la soluzione di moneta elettronica Hype messa a punto dall’istituto di credito. Previsto 1 Gb gratuito di traffico dati ogni mese, per il primo anno

26 Mar 2018

Mobile banking, Tim si lancia avanti con la carta TimPersonal in partnership con Hype, soluzione di moneta elettronica messa a punto dal Gruppo Sella. I clienti mobili Tim, scattando semplicemente un selfie per il riconoscimento, possono richiedere gratuitamente una carta prepagata virtuale su circuito Mastercard e accedere ai servizi per la gestione del denaro e pagamenti via smartphone.

In particolare dall’app TimPersonal è possibile consultare il saldo della carta, scambiare denaro con i contatti della propria rubrica (peer to peer), pagare nei negozi convenzionati tramite smartphone ed effettuare ricariche telefoniche. I clienti possono richiedere inoltre la versione “fisica” della carta e usarla per gli acquisti, anche in modalità contactless, e prelevare gratuitamente presso tutti gli Atm nel mondo.

La carta prepagata TimPersonal “powered by Hype” permette di domiciliare l’addebito delle offerte Tim mobili e del servizio di ricarica automatica. Si può infatti ricaricare attraverso altra carta di credito o bonifico e, per massima sicurezza, si può scegliere quando metterla in pausa o riattivarla istantaneamente da app o ancora di limitare temporaneamente gli acquisti online, quelli nei negozi fisici o disabilitare il prelievo di contanti tramite bancomat. Tim prevede anche 1 Gb gratuito di traffico dati ogni mese, per il primo anno, a coloro che utilizzano l’App TimPersonal per gestire la carta.

La soluzione abilita un set di servizi digitali evoluti e personalizzati, in grado di offrire una user experience basata su un’interfaccia unica: fra gli altri permette di pagare con il credito telefonico anche biglietti per il trasporto pubblico, parcheggi, accessi alle Ztl ed effettuare la ricarica elettrica delle auto in numerose città italiane.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

H
hype
T
timpersonal

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link