Mobile Edge Computing alla "prova su strada", ecco il trampolino per il 5G - CorCom

TECNOLOGIE

Mobile Edge Computing alla “prova su strada”, ecco il trampolino per il 5G

Al Mec World Congress di Monaco in scena sei Proof of Concept su scenari applicativi 5G grazie alla partnership tra operatori telco, università e vendor tecnologici. In campo anche Tim e Politecnico di Torino

05 Set 2016

Carlo Salatino

L’Etsi, European Telecommunications Standard Institute, organizzerà la prima area dimostrativa sul Mobile Edge Computing (Mec) al Mec World Congress che si terrà a Monaco dal 20 al 22 Settembre. Tale area sarà dedicata a sei versioni dimostrative sul Mec accettate dall’Etsi Mobile Edge Computing Industry Specification Group.

Il Mobile Edge Computing rappresenta una delle principali tecnologie abilitanti i sistemi 5G soprattutto in ottica IoT. Grazie a un’architettura di rete decentralizzata basata su cloud che consente di avvicinare il più possibile l’elaborazione delle informazioni in prossimità degli utenti, siano essi persone o oggetti smart, sarà possibile ottenere comunicazioni caratterizzate da tempi di risposta della rete estremamente bassi, inferiori a 10 ms. Ciò costituisce uno dei prerequisiti per lo sviluppo di applicazioni evolute quali connected car e chirurgia via remoto.

L’Etsi Mobile Edge Computing group ha sviluppato un framework di riferimento per coordinare e promuovere lo sviluppo congiunto di PoC (Proof of concept) da parte di soggetti diversi: operatori di rete, università, fornitori di apparati di rete e fornitori di chipset e dispositivi mobili. Queste versioni dimostrative contribuiranno allo sviluppo di un ecosistema Mec aperto e condiviso a livello internazionale fornendo al contempo risultati importanti per rinforzare la visione strategica delle diverse società e organizzazioni nel comprendere quali soluzioni Mec sono fattivamente applicabili nelle reti del futuro.

L’area dimostrativa sarà dedicata alle seguenti PoC:

§ RAVEN – Radio Aware Video Optimization in a Fully Virtualized Network (Telecom Italia – Intel UK Corporation – Eurecom – Politecnico di Torino)

§ FLIPS – Flexible IP-based Services (InterDigital – Bristol is Open – Intracom – CVTC – Essex University)

live streaming, 11 marzo
7 aziende si raccontano in un live streaming: AI, Sicurezza, Cloud e molto altro
Big Data
Cloud

§ Enterprise Services (Saguna – ADVA Optical Networking – Bezeq International)

§ Healthcare-Dynamic Hospital User, IoT and Alert Status Management (Quortus Ltd – Argela – Turk Telecom)

§ Multi-Service MEC Platform for Advanced Service Delivery (Brocade – Gigaspaces – Advantech – Saguna – Vasona – Vodafone)

§ Video Analytics (Nokia – SeeTec – Vodafone Hutchison Australia)

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
mobile edge computing
M
monaco

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link