SPONSORED STORY

Nfon per Microsoft Teams: ecco tutti i vantaggi del centralino smart

Grazie alla soluzione creata su misura per l’app di collaboration, le aziende avranno a disposizione un’offerta di telefonia completa e di nuova generazione, che migliorerà l’interazione con i clienti, razionalizzando i tempi e contribuendo a ridurre i costi rispetto agli strumenti tradizionali

07 Ott 2022

Antonello Salerno

call-center-161021152207

L’emergenza Covid-19 ha avuto impatti importanti sul mondo del lavoro, e ha evidenziato tutte le criticità che il nuovo modello dell’hybrid working pone in termini di miglioramento dell’organizzazione aziendale, di spinta alla collaboration e di individuazione degli strumenti più adatti al nuovo contesto, in termini di produttività e di possibile contenimento dei costi.

Dall’applicazione di questo nuovo paradigma alla telefonia e alla collaboration è nata l’integrazione Nfon per Microsoft teams. La società, unico fornitore paneuropeo di servizi cloud Pbx per la comunicazione business – con sede a Monaco di Baviera, filiali in 15 Paesi e oltre 40mila clienti – nata nel 2007 e guidata in Italia dal managing director Paolo Fortuna, ha messo a punto una soluzione per aggiungere alle funzioni di Microsoft Teams quella della telefonia professionale, abilitando una serie di vantaggi e semplificazioni, a partire dalla possibilità di eliminare il centralino telefonico.

Cos’è l’integrazione Nfon per Microsoft Teams

Si tratta di una soluzione completa rivolta alle aziende, che comprende una serie di soluzioni smart per semplificare i processi interni e verso i clienti. Consente di continuare a usare i propri numeri aziendali portandoli però all’interno dell’ambiente Microsoft, rendendo i servizi accessibili da ogni luogo e ogni device. In altre parole, abilita una collaborazione più efficace, un risparmio dal punto di vista economico, un più alto livello di produttività e un’attenzione più elevata alla sostenibilità ambientale. Tutto questo senza la necessità di installare altre app, e quindi senza inserire inutili complicazioni nei processi interni, ma continuando a utilizzare una delle più diffuse applicazioni in ambito collaboration, Microsoft Teams.

I vantaggi dell’integrazione Nfon per Microsoft Teams

Andando ad analizzare più da vicino i vantaggi che derivano dall’adozione dell’integrazione Nfon per Microsoft Teams, non si può non partire dal fatto che questa soluzione è multidevice: può essere utilizzata cioè dalla postazione fissa, quindi dal Pc, e dai dispositivi mobili, smartphone e tablet. Questa caratteristica si adatta perfettamente alle esigenze dello smart working e dell’hybrid working, perché rende l’applicazione utilizzabile allo stesso modo da casa, dall’ufficio e in mobilità da qualsiasi altro luogo, consentendo di collegare anche dispositivi analogici, dai fax ai telefoni da scrivania ai sistemi Dect.

A questo si aggiunge la semplicità di installazione e il fatto – che per le aziende è un elemento prezioso – che non ha bisogno di manutenzione. La soluzione di Nfon integra inoltre una funzione di failover automatico su Cloudya, il sistema telefonico della casa tedesca.

Le caratteristiche tecniche dell’integrazione Nfon per Microsoft Teams

Tra le caratteristiche tecniche è importante sottolineare il fatto che – con o senza connessione internet – le chiamate da mobile presentano sempre il numero telefonico aziendale, oltre che la possibilità di passare una chiamata da un dispositivo a un altro in modo semplice e rapido. E’ possibile inoltre impostare la funzione per le code di attesa, l’interactive voice response (Ivr), il fax virtuale, la deviazione delle chiamate entranti, e rendere la voicemail accessibile da qualunque dispositivo.

A chi si rivolge l’integrazione Nfon per Microsoft Teams

Grazie all’integrazione con il Crm (customer relationship management) aziendale, inoltre, è possibile visualizzare in tempo reale le informazioni sugli interlocutori durante le chiamate. Tutte funzioni che rendono questa soluzione perfettamente su misura non soltanto per le aziende di ogni dimensione, ma anche per le esigenze degli studi professionali e degli uffici della Pubblica amministrazione, oltre che per banche e servizi finanziari.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

N
Nfon

Approfondimenti

C
centralino virtuale
C
collaboration
T
teams

Articolo 1 di 3