Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'OPERAZIONE

Nokia-Microsoft, ecco lo scenario dell’accordo

Il merger punta a creare un terzo polo nel mercato degli smartphone dominato attualmente da Samsung e Apple. Lo stato dell’arte firmato da Gartner

03 Set 2013

m.s.

L’operazione da 7,17 miliardi di dollari con cui Microsoft compra i cellulari di Nokia si inserisce in una geografia del mobile che vede Samsung dominare il mercato degli smartphone nel secondo trimestre 2013, seguita da Apple e da Lg, secondo Gartner. Android è di gran lunga il sistema operativo più diffuso, seguito da iOs e dal sistema Microsoft, mentre sul fronte dei cellulari è ancora Samsung a dominare seguita da Nokia.

La discussione tra le due società era in corso da tempo, ma finora non era stato trovato un accordo sul prezzo. Nokia è stata numero uno nel mercato dei telefonini fino a un anno fa, ma da anni aveva perso la leadership nel mercato di fascia alta dove ha subito l’arrivo dell’iPhone di Apple e gli smartphone Android, quelli di Samsung in particolare. L’ad Stephen Elop è stato criticato più volte per la scelta di Windows al posto di Android, ma si è sempre difeso dicendo che il rischio era di sparire dietro i produttori coreani. L’ambizione era dunque quella di creare un terzo polo.