Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

I RISULTATI

Pay Tv, Premium sale a quota 1,9 milioni di abbonati

Lo annuncia il presidente Marco Giordani in conference call con gli analisti, confermando l’obiettivo dei due milioni entro fine anno. Ricavi a 406,1 milioni, +0,98% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

10 Nov 2015

A.S.

Dopo l’investimento di circa 630 milioni in tre anni per i diritti della Champions league, a fine settembre Mediaset Premium registrava ufficialmente un milione e 815mila abbonati, che “in ottobre sono aumentati quasi a 1,9 milioni”, afferma il presidente della Pay tv Mediaset Marco Giordani nella conference call con gli analisti finanziari, confermando l’obiettivo di 200mila nuovi sottoscrittori per fine anno.

I ricavi della sola Mediaset Premium nei primi nove mesi dell’anno sono arrivati a quota 406,1 milioni contro i 402,5 milioni (+0,89%) dello stesso periodo dell’anno scorso. Nessun commento ma una conferma della ‘guidance’ alla domanda su come Mediaset Premium intenda ottenere un aumento di 45 milioni dei ricavi nel primo trimestre del 2016, crescita che sarebbe indicata dal “consensus” degli analisti: “Non so a quale consensus si faccia riferimento – afferma Giordani – ma gli effetti dei diritti della Champions si vedranno anche nel primo trimestre dell’anno prossimo e in genere nella pay tv stiamo crescendo più di altri Paesi”.

Articolo 1 di 3