Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA RICERCA

Pew Research: elezioni Usa 2012, social media poco rilevanti

Facebook & co. influenzano poco le opinioni politiche degli americani. Più sensibili gli elettori democratici

04 Set 2012

F.Me.

I social media hanno un ruolo “modesto” nell’influenzare le opinioni politiche della maggior parte degli utenti degli Stati Uniti e il maggiore impatto lo hanno tra i democratici: lo dice un sondaggio del Pew Research Center, sulla scia dell’uso che Barack Obama e il suo sfidante Mitt Romney fanno dei social network in vista delle elezioni di novembre.

Secondo l’indagine, l’84% degli utenti dei social ha dichiarato che nei loro post recenti ha pubblicato “poco o nulla” legato alla politica. “Per la maggior parte degli utenti che usano i social network il materiale politico è solo una piccola parte di ciò che pubblicano e che leggono. L’impatto dei siti sociali è modesto”, spiega Lee Rainie, direttore del progetto Pew.

In particolare, l’indagine dimostra che stare al passo con le notizie politiche è “molto importante” o “abbastanza importante” per il 36% degli utenti dei social network; per il 26% è “molto importante” o “abbastanza importante” essere coinvolti in questioni politiche; mentre per un quarto degli utenti intervistati è “molto importante” o “abbastanza importante” discutere di questioni politiche. Infine, gli utenti con orientamento democratico sono piu’ portati a considerare i social network importanti. Un terzo di questa fascia di utenti dice che l’attività di condivisione li ha portati ad essere più attivi.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link