Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Porte aperte all’Open Day

21 Giu 2010

E’ tornato l’Open Day Ericsson. Dopo il successo delle scorse
edizioni, venerdì 18 giugno le sedi italiane del Gruppo hanno
aperto ancora una volta le porte alle famiglie e agli amici dei
propri dipendenti, veri protagonisti della giornata.
Colors*Together, questo il nome dell’evento, è stato
caratterizzato da una serie di attività collegate ad aree
tematiche rappresentative dei valori e della cultura del
Gruppo.

I dipendenti hanno potuto mostrare ai loro ospiti, in modo semplice
e immediato, di cosa si occupa Ericsson, in cosa consiste il loro
lavoro e come si sta evolvendo anche in relazione alla nuova brand
strategy del Gruppo, che ridefinisce il posizionamento
dell’azienda a livello globale attraverso una rinnovata identità
visiva e un nuovo modo di comunicare.
Le attività, identificate da colori diversi e ideate all’insegna
del divertimento, della socializzazione e del confronto, hanno
favorito la partecipazione di tutti grazie alll’utilizzo di
linguaggi dedicati, in linea con la vision di Ericsson che fa della
collaborazione e dello scambio di esperienze e conoscenze i suoi
valori fondamentali.

Le parole Azione, Sostenibilità, Innovazione, Espressione
Creativa, Amicizia e Digitale, ciascuna accompagnata dal sostantivo
“Insieme”, sono i macro temi intorno a cui ha ruotato
Colors*Together: imparare a lavorare in team attraverso il gioco e
lo sport, partecipare ad attività dedicate all’ambiente,
disegnare T-shirt ispirate al concetto di innovazione, esprimersi
attraverso la musica, l’arte e la fotografia, condividere
contenuti multimediali in tempo reale con i colleghi delle altre
sedi Ericsson sono solo alcune delle iniziative che hanno coinvolto
grandi e piccoli in un momento di festa e creatività.

I 6 macro temi descrivono inoltre cosa è Ericsson oggi:
un’azienda che promuove un modello di sviluppo sostenibile
rendendo le comunicazioni accessibili a tutti attraverso la
diffusione della banda larga mobile e dei vantaggi della
connettività per arricchire il nostro modo di comunicare, vivere e
lavorare. Un Gruppo che sostiene il diritto di coltivare le proprie
passioni e sviluppare il proprio talento, bilanciando vita privata
e lavorativa e che investe sul capitale umano, considerando la
diversità degli individui un patrimonio da valorizzare.

“Colors*Together ci ha consentito di dare vita ad un momento di
condivisione innovativo per formato e strumenti tecnologici
utilizzati e di far conoscere la visione di Ericsson trattando in
modo intuitivo temi essenziali per lo sviluppo del business, delle
persone e della società intera,” ha dichiarato Cesare Avenia, Ad
del di Ericsson Italia e Chief Brand Officer del Gruppo.