Private equity, Orizzonte entra nel capitale di Ennova - CorCom

FONDI

Private equity, Orizzonte entra nel capitale di Ennova

La società guidata da Aldo Napoli sottoscrive un aumento di capitale dell’azienda specializzata in soluzioni per il mercato smart. Fiorenzo Codognotto fondatore di Ennova manterrà la carica di presidente

03 Ago 2015

Orizzonte Sgr, società specializzata nella promozione e gestione di fondi di private equity guidata da Aldo Napoli, ha completato, attraverso il proprio Fondo ICT, l’ingresso nel capitale azionario di Ennova per mezzo della sottoscrizione di un aumento di capitale.

L’operazione conclusa prevede l’acquisizione da parte di Orizzonte di una quota pari al 33% del capitale di Ennova. La rimanente quota continuerà ad essere detenuta dagli attuali azionisti, tra i quali il fondatore Fiorenzo Codognotto che manterrà la carica di Presidente.

“Questa operazione apre una nuova fase – ha commentato Fiorenzo Codognotto -. Per la sua specializzazione nel settore ICT, il nuovo importante socio istituzionale potrà dare un contributo non solo finanziario, ma anche di mercato allo sviluppo della nostra società, sostenendone il piano di espansione domestico e internazionale. Il deal ha infatti lo scopo di rafforzare ulteriormente la struttura finanziaria di Ennova, fornendo le risorse a supporto delle operazioni societarie per attuare il piano di crescita e le strategie di acquisizione”.

“L’ingresso in Ennova – ha commentato Carlo Gotta, Investment manager del Fondo ICT di Orizzonte SGR, – costituisce l’ultima operazione realizzata attraverso il nostro fondo ICT, avviato nel 2010 con una raccolta di 50 milioni di Euro per investimenti in aziende italiane specializzate in processi di innovazione e di information technology. Con questa operazione si conclude il periodo di investimento del fondo ICT con la completa allocazione delle risorse in sette operazioni di expansion. Ennova ben sintetizza il nostro modello di investimento, rappresentando per noi un esempio di innovazione ed eccellenza di grande potenzialità a livello internazionale”.

Nata nel 2010 nell’incubatore I3P del Politecnico di Torino, Ennova è una società specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni digitali per il mercato “Smart” (Smart Care, Smart Security, Smart Home, Smart City) attraverso la realizzazione di piattaforme tecnologiche di Digital Caring per l’accesso da remoto su dispositivi Smartphone, Tablet e Personal Computer per aziende nel settore delle telecomunicazioni, della finanza e delle multiutility. Oggi Ennova rappresenta una realtà che occupa alcune centinaia di ingegneri distribuiti tra il centro di Ricerca e Innovazione ed i centri operativi.

La società ha chiuso il 2014 con un fatturato consolidato che supera i 20 milioni di euro, percorrendo una rapida crescita coronata da diversi riconoscimenti per l’innovazione: “Start Up dell’anno I3P 2013”, “Start up italiana dell’anno 2014” della Scuola Sant’Anna di Pisa, “Mob App Awards 2014” di SMAU Milano, “Premio Leonardo Start-up” dalla Presidenza della Repubblica Italiana.

Per Orizzonte SGR hanno seguito l’operazione Carlo Gotta e Dario Albarello. Nell’ambito dell’operazione i soci di maggioranza sono stati affiancati dallo studio legale KStudio Associato (KPMG), mentre Orizzonte SGR è stata assistita da Pedersoli e Associati, Studio Corciulo e NetConsulting.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Ennova
F
Fiorenzo Codognotto
O
Orizzonte Sgr

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link