Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA CAUSA

Proview vs Apple: “Il brand iPad è nostro”

L’azienda cinese ha avviato un’azione legale contro la Mela: chiesto un maxi-risarcimento da 1,6 miliardi di dollari

09 Feb 2012

F.Me.

Il marchio iPad potrebbe costare 1,6 miliardi di dollari alla Apple. La Proview Technology, azienda con sede a Hong Kong, ha fatto causa a Cupertino per un uso non autorizzato del marchio, di cui la società si ritiene legittima detentrice. Oltre al risarcimento milionario, la società avrebbe chiesto alla Mela anche “scuse formali” per l’accaduto.

ll nome scelto da Cupertino per il tablet andrebbe a corrispondere a quello di un prodotto brevettato dal 2000 in Cina e Taiwan e dunque – essendo l’iPad uscito ufficialmente nel 2010 – Apple sarebbe costretta a risarcire i cinesi.

La Proview Technology ha già fatto già parlare i propri avvocati che si sono detti "preparati ad affrontare una lunga battaglia legale". Il presidente dell’azienda cinese Yang Rongshan, pur riconoscendo che Cupertino ha messo sul mercato un ottimo prodotto questo non può considerarsi “un motivo valido per giustificare il suo scorretto comportamento fin qui“.

Secondo la stampa Usa due sarebbero le soluzioni sul piatto. La prima è che Apple possa versare un indennizzo alla società cinese, ma è difficile che si giunga a un compromesso. La seconda, più probabile, è che per il periodo del processo possa essere bloccato il commercio di iPad in Cina e Taiwan salvo poi ritornare alla situazione di oggi in breve tempo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
I
iPad
M
marchio

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link