Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

TRIMESTRALE

Qualcomm: ricavi a +28% e stime al rialzo in vista dell’iPhone 5

Nel terzo trimestre fatturato di 4,63 miliardi di dollari. Ma le attese sono tutte sul quarto trimestre: il nuovo smartphone di Apple farà da traino al business

19 Lug 2012

P.A.

Qualcomm rivede leggermente al ribasso le stime di fatturato per quest’anno, anche se nel quarto trimestre le vendite subiranno una forte accelerazione grazie all’uscita di nuovi modelli di smartphone. Il secondo produttore mondiale di chip alle spalle di Intel prevede ora un totale di 905 milioni di dispositivi 3G/4G venduti nel 2012, in calo rispetto a stime di tre mesi fa per 915 milioni di prodotti venduti.

Nel terzo trimestre Qualcomm ha registrato vendite per 4,63 miliardi, in aumento del 28% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, ma in diminuzione del 6% rispetto al trimestre precedente. Per il quarto trimestre l’azienda prevede una performance in rialzo anche grazie allo shopping natalizio, per questo sta accelerando la fornitura dei chp 28 nm per soddisfare la domanda di smartphone.

In generale, il produttore di chip prevede ora un totale di 905 milioni di dispositivi 3G/4G venduti nel 2012, in leggero calo rispetto a stime di tre mesi fa per 915 milioni di prodotti venduti.
Le stime sul fronte dei ricavi sono state limate al ribasso per l’esercizio fiscale che chiude il 30 settembre, in un range compreso fra 18,7 – 19,1 miliardi di dollari, a fronte di precedenti stime comprese fra 18,7 – 19,7 miliardi.

Le stime di vendita per il quarto trimestre restano invariate, in aumento dell’8%-18% a 4,45-4,85 miliardi.

Qualcomm confida nel lancio del nuovo iPhone 5, atteso per metà ottobre, mentre ulteriori spinte alle vendite arriveranno dai nuovi modelli di Google, che ha in cantiere l’aggiornamento di Android. Anche Microsoft lancerà la piattaforma Windows 8 in autunno. Qualcomm prevede inoltre che il prezzo medio degli smartphone aumenterà mediamente di 7 dollari.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link