Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Realizza il tuo #First, al via la campagna che esaudisce i desideri

14 Mag 2014

Andare in bici senza rotelle, alzarsi in piedi e parlare di fronte a una platea, sostenere il primo esame, volare con un deltaplano: fare qualcosa per la prima volta è un’esperienza emozionante e indimenticabile. Vodafone in proposito vuole rendere possibile questa esperienza con Realizza il Tuo #First, la nuova campagna ideata per offrire alle persone di 10 differenti paesi l’opportunità di fare qualcosa di straordinario per la prima volta e condividerne l’emozione grazie all’aiuto della tecnologia mobile.

A partire da oggi e fino al prossimo 15 agosto, tutti coloro che vogliono avverare il proprio desiderio potranno segnalare la loro proposta su www.firsts.com. Al termine di questo periodo, Vodafone selezionerà le migliori idee: i 10 first vincitori, uno per ogni paese, verranno scelti tramite una pubblica votazione e diverranno realtà grazie all’aiuto di Vodafone.

Realizza il Tuo #First si inserisce all’interno del più ampio programma di sviluppo globale del brand Vodafone, Vodafone First, avviato in tutto il mondo a partire da gennaio 2014.

L’azienda britannica ha cominciato reclutando personaggi in grado di ispirare tutti coloro che vogliono cimentarsi in un First. Il progetto ha già aiutato Tom Lowe a cavalcare l’onda più pericolosa del mondo a Todos Santos (Messico), la campionessa olimpionica di box Mary Khom a dare vita a un programma di autodifesa per le donne indiane, le due nonne olandesi An e Ria a superare la loro paura di volare e un volontario di Goma a installare delle cabine telefoniche per chiamare gratis da un campo profughi.

Barbara Haase, Brand Director del Gruppo Vodafone, ha dichiarato: “Da quando abbiamo creato Vodafone Firsts, abbiamo assistito a emozionanti testimonianze della gioia provata da persone che sperimentano una “prima volta” e che hanno utilizzato la tecnologia mobile per condividerla. Con questa nuova iniziativa, la campagna Firsts crescerà ancora e non vediamo l’ora di poter aiutare le persone a trasformare i loro progetti in realtà”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Barbara Haase
V
Vodafone

Articolo 1 di 5