Retelit, Asterion primo azionista. Rilevate le quote di Axxion e Mincione - CorCom

L'OPERAZIONE

Retelit, Asterion primo azionista. Rilevate le quote di Axxion e Mincione

Il fondo ha messo sul piatto 93 milioni di euro per il 24,1% di quota. L’acquisizione è soggetta a Golden Power e servirà anche il via libera dell’Antitrust. Il closing previsto per il 27 ottobre

01 Ott 2020

Mila Fiordalisi

Direttore

Asterion è il primo azionista di Retelit. Il fondo ha infatti rilevato, per 93 milioni di euro, il 24,1% di quote della società dal fondo Athena di Raffaele Mincione e da Axxion. L’operazione è stata condotta da Marbles srl – società che fa capo indirettamente ad Asterion Industrial Infra Fund I (gestito da Asterion Industrial Partners) attraverso la sottoscrizione di tre contratti per l’acquisto.

Marbles ha acquisito il 13,86% di Fiber, controllata da Athena Capital Fund, che fa capo al finanziere Raffaele Mincione, Oak Tree e Pilota, per 49,7 milioni (in base su una valorizzazione di 2,85 euro per azione Retelit). La società ha inoltre rilevato il 9,99% di Axxion e lo 0,24% di Frankfurter per un controvalore di 42,9 milioni, pari a 2,55 euro per azione Retelit. L’acquisto delle due partecipazioni è condizionato al perfezionamento dell’acquisto da Fiber e all‘ottenimento del via libera da parte dell’Antitrust. L’operazione è inoltre soggetta a Golden Power e quindi dovrà ottenere anche il disco verde del governo. Il closing dell’operazione è previsto per il 27 ottobre.

WHITEPAPER
Come dotare i dipendenti di una connettività enterprise in pochi step?
Networking
Telco

Il fondo Asterion in Italia sta anche per chiudere l’acquisizione di Sorgenia insieme a F2i.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

F
Federico Protto

Aziende

R
Retelit

Articolo 1 di 4