Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Retelit mette la prima stazione in provincia di Como

Coperte circa 3.500 famiglie e 700 imprese con la banda larga WiMax

10 Lug 2009

Continua la copertura WiMax del gruppo Retelit, con la copertura di
Cermenate, che segue quella di San Vincenzo primo comune della
provincia di Livorno coperto dal servizio, è stata attivata la
prima stazione base della provincia di Como.
Coperte circa 3.500 famiglie e 700 imprese con la banda larga WiMax
che libera dai cavi e offre semplicità, immediatezza e costi
ridotti per la connessione ad Internet a partire da 19,90 euro al
mese, tutto incluso per navigare anche in assenza di una linea
telefonica in tutte le aree di copertura.

Retelit ha realizzato la rete ed eroga i servizi d’accesso WiMax,
mentre Seprio.Com si occupa della commercializzazione e gestione
del servizio all’utente finale. Per Gilberto Di Pietro,
Amministratore delegato di Retelit “la copertura di Cermenate
conferma come la collaborazione con la Pubblica Amministrazione
locale e gli operatori presenti nel territorio permette di rendere
disponibili in tempi brevi i servizi a larga banda WiMax ai
cittadini e alle Imprese. Entro la fine dell’estate la copertura
di Internet senza fili di Retelit sarà disponibile in numerose
altre province ”

“Si tratta – afferma il vicesindaco Dott.ssa Federica Bernardi –
di un'opportunità di risparmio e di approccio alle nuove
tecnologie per i cittadini cermenatesi che potranno scegliere di
sostituire il canone telefonico e l'abbonamento a internet con
una nuova offerta particolarmente economica e scoprendo i vantaggi
della navigazione wireless”.

“La partnership con Retelit – ha dichiarato Enrico Aracne,
Amministratore Delegato di Seprio.Com, società già presente sul
territorio con il servizio WI-FI con la copertura di n 22 paesi e
2500 utenti nelle provincie di Como e Varese, ci ha permesso di
espandere la copertura dei servizi a larga banda nel nostro
territorio di riferimento e di espandere il portafoglio servizi
attuale con una tecnologia innovativa ed affidabile.”