Siglato con Eumetsat un contratto per Mtg - CorCom

Siglato con Eumetsat un contratto per Mtg

04 Dic 2013

Thales Alenia Space ha siglato un contratto con Eumetsat, l’organizzazione europea per la gestione dei satelliti meteorologici, per il segmento di terra del sistema Meteosat di terza generazione (Mtg). In qualità di prime contractor, Thales Alenia Space guiderà un consorzio di partner industriali per la realizzazione dell’Idpf (Instrument Data Processing Facility). L’azienda è inoltre prime contractor per il segmento spaziale di Mtg insieme alla tedesca Ohb. Questo ultimo contratto conferisce così all’azienda un ruolo centrale nel garantire la riuscita delle prestazioni geo / radiometriche di imaging dei satelliti Mtg.

Il segmento spaziale di Mtg, in fase di realizzazione dall’Agenzia Spaziale Europea ESA secondo i requisiti utente e di sistema stabiliti da Eumetsat, comprenderà sei satelliti, quattro imaging e due sounding: i primi forniranno immagini ogni dieci minuti in 16 bande di frequenza, mentre i secondi forniranno dati su temperatura e profili di vapore acqueo misurati in sezioni verticali dell’atmosfera. I satelliti saranno anche dotati di una sonda a ultravioletti, sviluppata nell’ambito del Programma Copernicus (inizialmente noto come Gmes, Global Monitoring for Environment and Security) che servirà ad analizzare i gas atmosferici. Grazie alla risoluzione avanzata di immagini spaziali, alla continua osservazione e ai dati complementari forniti dai sei satelliti e all’affidabilità dei dati processati attraverso Idpf, il sistema Meteosat Third Generation sarà in grado di migliorare in modo significativo la qualità e l’affidabilità di modelli meteorologici e delle previsioni meteo.

“Il contratto siglato oggi conferma l’esperienza unica di Thales Alenia Space in ambito europeo nei sistemi meteorologici completi, dai satelliti al segmento di terra agli strumenti” – ha affermato Hervé Hamy, Vp Observation and Science di Thales Alenia Space. ” Thales Alenia Space ha fornito la strumentazione di terra dei satelliti MetOp e Envisat, così come le 47 stazioni di ricezione di Meteosat Seconda Generazione (Msg), nell’ambito del programma Puma (Preparation for Use of Msg in Africa Program) per la “preparazione per l’utilizzo di Msg in Africa”. Questo contratto riconosce, ancora una volta, la competenza di Thales Alenia Space nel mercato dei segmenti di terra, sia per satelliti meteo che di osservazione.”

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
eumetsat
H
Hervé Hamy
T
thales alenia space