Small cells, "asse" Alcatel-Vodafone per potenziare il broadband - CorCom

Small cells, “asse” Alcatel-Vodafone per potenziare il broadband

Lte e wi-fi integrato per aumentare le prestazioni della rete esistente e “amplificare” il segnale nelle aree a maggior densità

08 Lug 2014

Lorenzo Forlani

Alcatel-Lucent è stata scelta da Vodafone Group come un fornitore di riferimento per le metro celle LTE con wi-fi integrato. Le small cell sono componenti critici nel rollout dei servizi a banda ultra larga LTE: potenziano la rete esistente aggiungendo al contempo capacità nelle aree a maggior densità, scaricando (offload) il traffico dalla rete macro e garantendo all’utente la miglior esperienza. Si tratta di piccole stazioni radio (nel gergo: “small cell”), specificamente progettate per servire aree limitate e con un’elevata quantità di traffico mobile.

Praticamente invisibili, grandi come un elenco del telefono, questi apparati possono essere collocati ovunque, sulla “palina” di una fermata dell’autobus così come su un palo della luce, possono servire diverse decine di utenti contemporaneamente (anche più, nelle configurazioni più potenti) e sono considerate un elemento sempre più importante nello sviluppo della rete LTE per far fronte alle proliferazione di smartphone e tablet.

Questo accordo conferma l’impegno di Vodafone a svilppare reti multi vendor eterogenee (Hetnet). Con le small cell è possibile portare la connessione più vicino all’utente, così da assicurare un’esperienza eccezionale per i servizi mobili a banda ultralarga, inclusi servizi multimediali, ovunque si trovino gli utenti.

L’accordo ha validità internazionale, riguarda pertanto anche l’Italia e si inserisce nel maxi-progetto “Spring” di Vodafone, del valore complessivo di diversi miliardi di sterline, per il potenziamento e rinnovamento dell’infrastruttura di rete dell’operatore che, con i suoi più di 400 milioni di clienti, è un pilastro di un mondo interconnesso.

Luis Martinez Amago, president regione EMEA di Alcatel-Lucent, dice: “Il Gruppo Vodafone sta diventando un leader nell’implementazione delle small cell nelle sue proprietà a livello mondiale ed è un riferimento nel settore per lo sviluppo di un’architettura eterogenea multivendor. Qualificandola come un fornitore di riferimento, Vodafone riconosce che le small cell di Alcatel-Lucent contribuiranno a dare servizi di qualità superiore ai propri clienti. Siamo riconoscenti dell’opportunità che abbiamo di aiutare Vodafone a offrire una esperienza broadband straordinaria e unica ai propri clienti”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Alcatel
I
IT
M
metro celle
T
tlc
V
Vodafone