Softbank crolla alla Borsa di Tokyo: pesa la mossa sui derivati - CorCom

Softbank crolla alla Borsa di Tokyo: pesa la mossa sui derivati

Il titolo cala del 3% dopo aver bruciato in 2 giorni 15 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato per la sua esposizione ai tecnologici Usa

09 Set 2020

F. Me.

Nubi nere su Softbank. Il titolo oggi a Tokyo ha perso intorno al 3%, dopo aver bruciato in 2 giorni 15 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato per la sua esposizione ai tecnologici Usa. Il crollo delle azioni di titolo di Softbank è stato innescato da un articolo del Financial Times che nei giorni scorsi ha rivelato che il gruppo ha contribuito in modo decisivo a creare la bolla speculativa dei tecnologici agendo con una politica di trading molto aggressiva simile a quella di un hedge fund.

WHITEPAPER
4G e 5G: reti efficaci per una connessione affidabile e sicura
Networking
Telco

Softbank avrebbe piazzato scommesse sui derivati, acquistando 4 miliardi di dollari in opzioni sui big tecnologici Usa, tra cui Apple, Microsoft e Facebook, per un’esposizione complessiva di circa 30 miliardi di dollari (50 miliardi per il Wall Street Journal). L’acquisto di opzioni call di Softbank dà accesso a una quantità molto più elevata di azioni sulla carta e per gli analisti ha esacerbato la corsa al rialzo sui tech da parte del mercato e la successiva svendita. Il ricorso alle call option non ha riguardato solo Softbank ma tutto il mercato del retail, il quale adesso si è spaventato dell’eccesso di rialzo e sta rapidamente facendo marcia indietro, orientandosi sul lungo periodo e svendendo le opzioni. Questo spiega, al di là del rimbalzo odierno, il rapido deterioramento del mercato dei tecnologici che si sta rapidamente e fisiologicamente sgonfiando.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

S
SoftBank

Articolo 1 di 4