Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

RICONOSCIMENTI

Sostenibilità, Tim confermata negli indici Vigeo Eiris World 120

Il gruppo torna a essere inserito anche nelle classifiche Eurozona 120 ed Europa 120 in cui è presente da anni

23 Nov 2018

Tim si conferma “fuoriclasse” nella sostenibilità. Confermato il riconoscimento internazionale per l’impegno dell’azienda con l’inclusione nell’indice “Euronext Vigeo World 120”, che considera le prime 120 società tra le 1.500 quotate con il maggior flottante in Europa, Nord America e Asia Pacifico.

L’operatore si conferma inoltre anche negli indici “Euronext Vigeo, Eurozona 120” e “Euronext Vigeo Europa 120” che classificano le 120 società con il livello più alto di responsabilità sociale d’impresa tra quelle quotate nell’Eurozona e in Europa. Si tratta di indici che qualificano le aziende con le più avanzate prestazioni ambientali, sociali e di governance.

Gli indici Euronext Vigeo Eiris comprendono le società che hanno raggiunto i punteggi più alti nell’assessment semestrale, basando la valutazione su oltre 300 indicatori in sei aree tematiche: ambiente, corporate governance, diritti umani, risorse umane, condotta di business, coinvolgimento nella comunità.

L’inserimento nei tre Euronext Vigeo Eiris si aggiunge agli importanti indici mondiali sulla sostenibilità dove Tim è già presente, tra i quali: Dow Jones Sustainability Indexes World e Europe, FTSE4Good, Diversity & Inclusion, Ethibel Sustainability, ECPI oltre alla partecipazione al Cdp.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
euronext vigeo euris
T
TIM

Articolo 1 di 5