USE CASE

Stop alle truffe telefoniche, la tecnologia Italtel adottata in Francia

L’operatore Koesio ha scelto la soluzione Stir/Shaken per contrastare le chiamate fraudolente. Piena conformità alla Legge Naegeln, entrata in vigore a luglio

Pubblicato il 24 Nov 2023

Enzo Lima

Thief in black clothes on grey background
Thief in black clothes on grey background

L’operatore francese Koesio, attivo nei servizi digitali per pmi e pubbliche amministrazioni locali, ha adottato la soluzione Stir/Shaken di Italtel, per contrastare le truffe telefoniche. La soluzione è pienamente conforme alla nuova Legge Naegelen, entrata in vigore a luglio scorso, che richiede a operatori e fornitori di servizi di implementare soluzioni per proteggere i loro clienti da vari tipi di frodi telefoniche.

Il progetto Koesio

“Eravamo alla ricerca di un integratore che ci aiutasse a implementare la normativa. Avevamo scadenze molto strette e i nostri produttori non erano pronti – spiega Thibaut Parisi, responsabile dell’ingegneria di Koesio -. Con Italtel abbiamo raccolto la sfida, implementando e integrando la soluzione e i vari KPI richiesti dalla normativa in soli 3 mesi. Abbiamo completato l’intera implementazione entro il 25 luglio 2023. Siamo stati in grado di inserire un periodo di rodaggio come richiesto dall’Apnf (Associazione per la Portabilità dei Numeri Fissi), con l’obiettivo di identificare eventuali adeguamenti tra gli operatori e correggerli”.

WHITEPAPER
I 26 settori industriali che potranno essere trasformati grazie all’Industrial 5G: la guida 2023!
Network Security
Protocolli IoT

Come funziona la soluzione di Italtel

La soluzione Stir/Shaken di Italtel – già ampiamente adottata negli Stati Uniti e in Canada per il traffico Voip – consente di autenticare e verificare l’identità del chiamante ed è basata su un complesso di protocolli e procedure che mirano a contrastare le chiamate fraudolente, il cosiddetto spoofing telefonico e le robocall, le chiamate che inviano messaggi preregistrati tramite un software di composizione automatica.

“Nella realizzazione di questo progetto per Koesio, il nostro team tecnico ha dato prova di un’elevata efficienza, operando in stretta collaborazione con i team del cliente, e di una forte capacità di implementare e integrare una soluzione complessa in tempi molto stretti – evidenzia Giuseppe Grimaldi, Irps Product Owner di Italtel -. Abbiamo sviluppato una soluzione efficace e flessibile, adatta alle esigenze specifiche di Koesio, grazie alla competenza acquisita nel tempo su complesse infrastrutture di rete carrier grade”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

I
italtel

Approfondimenti

T
telemarketing selvaggio
T
truffe telefoniche

Articolo 1 di 3