Sui cellulari 3 e Vodafone arrivano i social network - CorCom

Sui cellulari 3 e Vodafone arrivano i social network

23 Apr 2009

3 Italia, la Mobile Media Company che ha lanciato in anteprima
mondiale l’Umts e ha raccolto quasi 8,9 milioni di clienti,
lancia sul mercato italiano Inq1, il primo cellulare progettato
specificamente per l’accesso ai social network.

Premiato nel Febbraio 2009 al World Mobile Congress di Barcellona
come miglior cellulare del mondo e prodotto da INQ Mobile, azienda
del gruppo Hutchison Whampoa (che conta oltre 20 milioni di clienti
3G nel mondo), INQ1 permette di accedere a Facebook con un solo
click e garantisce un elevato grado di interattività in tempo
reale: si visualizzano gli aggiornamenti dei propri contatti
direttamente sul display del cellulare senza doversi collegare al
sito Facebook, e si possono consultare gli status e vedere le foto
dei profili dei propri “amici” anche dalla rubrica
telefonica.

Con INQ1 è possibile scattare foto attraverso la fotocamera da 3,2
megapixel e caricarle direttamente su Facebook con un solo click,
ma anche effettuare chiamate da Skype a Skype, chattare
illimitatamente con Windows Live Messenger o accedere a YouTube,
Google e ai siti Internet preferiti direttamente dall’home page
del telefono.

Leggero (pesa solo 100 grammi) e sottile nonostante sia uno
“slider” (misura 97×47,6×14,4 millimetri), INQ1 sarà
disponibile nei colori Silver o Black e offre un display Lcd TFT da
2,2” con risoluzione QVGA (240×320 pixel) a 262.000 colori. Il
menù funzioni include connettività UMTS/HSDPA, Bluetooth 1.2,
50MB di memoria espandibile tramite microSD fino a 4 GB. La
batteria da 1150 mAh in dotazione offre oltre 300 ore in stand-by o
oltre 6 ore in conversazione.

Fino al 31/12/2009, i clienti che aderiranno all’offerta dedicata
ad INQ1 avranno a disposizione fino a 3 gigabyte di navigazione
gratuita al mese. L’INQ1 si potrà avere in comodato d’uso
gratuito con impegno di ricarica mensile di 10 euro, oppure in
acquisto a 99 euro, con piano ricaricabile Super 10.

Dall’integrazione tra Facebook e cellulari nasce un “personal
media” di nuova generazione dalle potenzialità enormi, un
universo in cui convivono più di 200 milioni di utenti Facebook,
400 milioni di utenti 3G e 3,5 miliardi di utenti di telefonia
mobile nel mondo (dato aggiornato al gennaio 2009).

“INQ1 è il primo cellulare pensato e realizzato per il social
networking di massa – ha sottolineato Vincenzo Novari,
amministratore delegato di 3 Italia – e costituisce un formidabile
aggregatore di servizi di comunicazione, dall’e-mail all’upload
di foto sino all’instant messaging. INQ1 ha le stesse
caratteristiche che hanno reso Facebook un fenomeno travolgente: è
semplice da usare e rende efficace l’organizzazione della propria
vita di relazione, mettendo a frutto uno schermo, quello del
cellulare, che è il più personale e privato”.

Frank Meehan, CEO di INQ Mobile, ha affermato: “INQ1 è il primo
cellulare di INQ che rivoluziona la user experience perché
concentra in unico oggetto personale e tascabile le applicazioni
Web preferite dalla gente. Molte persone ancora oggi limitano
l’utilizzo del cellulare per chiamare e inviare sms. Tuttavia,
queste stesse persone utilizzano quotidianamente Internet per
comunicare attraverso Skype, lstant Messeging, Facebook e e-mail.
INQ1, per la prima volta, permette di integrare nel telefono le
proprie reti di amici su Internet così che e-mail, la chat e le
chiamate attraverso Skype, siano semplici da usare come una
telefonata o un sms”.

Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, ha dichiarato che “Siamo molto
felici di lavorare con INQ Mobile per portare ai clienti una
profonda integrazione dell’utilizzo di Facebook con l’uso del
loro telefonino. Più di 30 milioni di utenti Facebook già
accedono al sito attraverso apparecchi mobili. Questo numero si è
quadruplicato nell’ultimo anno e ci aspettiamo che continui a
crescere man mano che le persone prenderanno maggiore familiarità
con telefonini come INQ1”.

“3 è l’unico operatore mobile italiano ad aver accolto Skype
tra i servizi della propria offerta", ha commentato Enrico
Noseda, Direttore European Market Development di Skype. "Siamo
felici del grado di integrazione di Skype all'interno
dell'INQ1 che, anche grazie all’offerta estremamente
competitiva di 3, rappresenta per noi un passo importante verso
l’obiettivo di offrire ai nostri utilizzatori la possibilità di
utilizzare Skype sempre e ovunque.”

Per la campagna di lancio di INQ1, 3 Italia utilizzerà
esclusivamente i nuovi media attraverso una pianificazione
concentrata sui principali portali Internet italiani.

Anche Vodafone fa sbarcare Facebook sul cellulare. Grazie
all’accordo tra le due società gli utenti del social network
più popolato del mondo, clienti di Vodafone, potranno attivare
Mobile Internet Facebook Edition. L’offerta, del costo di due
euro a settimana, consentirà di accedere al Web dal cellulare
ovunque e in qualsiasi momento senza limiti di tempo o di
traffico.

Tutti gli utenti che attiveranno Mobile Internet Facebook Edition
potranno restare in contatto con gli amici, aggiornare il proprio
status e navigare senza alcuna preoccupazione. Per attivare il
servizio è necessario accedere alla pagina Web “Vodafone Social
Network”. L’offerta ha una validità di 7 giorni dalla data di
attivazione e si intende automaticamente rinnovata di settimana in
settimana allo stesso prezzo. È possibile disattivare il rinnovo
della promozione chiamando il numero gratuito 42070.

Argomenti trattati

Approfondimenti

V
Vodafone