Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

TAKE OVER

Swisscom, Telecom Liechtenstein nel mirino

L’operatore svizzero pronto a rilevare il 75% dell’operatore alpino, per portare i servizi a banda larga nel principato confinante

12 Set 2012

P.A.

Swisscom, il gruppo elvetico che detiene Fastweb, ha reso noto di voler acquisire il 75% di Telecom Liechtenstein per portare servizi a banda larga nel principato alpino. Il gruppo elvetico e quello del confinante principato hanno già siglato una dichiarazione d’intenti. Il Liechtenstein ha rapporti economici stretti con la Confederazione Elvetica e ha come moneta il franco svizzero.

Swisscom prevede di rilevare l’azienda e l’infrastruttura di telecomunicazione che attualmente si trova nelle centrali elettriche del Liechtenstein, per poi gestirle attraverso Swisscom. I clienti del Liechtenstein potranno così beneficiare beneficeranno direttamente dell’offerta di prodotti di Swisscom.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
BANDA LARGA
F
fastweb
S
swisscom

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link