Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

BILANCIO

Swisscom: utili dimezzati, pesa la svalutazione di Fastweb

L’operatore chiude il 2011 con utili per 694 milioni di franchi, a fronte di 1,78 miliardi nel 2010. Fatturato in flessione del 4,3% a 11,46 miliardi

15 Feb 2012

P.A.

Swisscom ha annunciato oggi un utile netto di 694 milioni di franchi nel 2011, più che dimezzato rispetto agli 1,78 miliardi del 2010. Sul bilancio pesa per 1,2 miliardi di franchi la rettifica di valore – già annunciata lo scorso dicembre – della filiale italiana Fastweb.

Il fatturato del principale operatore svizzero di tlc, si legge in una nota della società, è diminuito del 4,3% a 11,46 miliardi a causa dei prezzi più bassi e della forza del franco. In calo del 57,1% a 1,13 miliardi anche l’Ebit, mentre gli investimenti in infrastrutture sono cresciuti del 17,2% a 1,54 miliardi.

Per l’esercizio 2012, Swisscom prevede un fatturato netto di 11,4 miliardi, un Ebitda di 4,4 miliardi e investimenti per 2,2 miliardi.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
fastweb
S
swisscom