Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Telecom Italia: ricavi e utili col segno più

In vista del Cda di giovedì, durante il quale saranno approvati i risultati del terzo trimestre fiscale, gli analisti stimano risultati al rialzo. Gli utili dovrebbero attestarsi a 685 milioni e i ricavi a oltre 7,4 miliardi

08 Nov 2011

Gli analisti finanziari si attendono che Telecom Italia abbia
chiuso il terzo trimestre con utili a 685 milioni di euro e in
buona crescita rispetto ai 608 milioni segnati nello stesso periodo
dello scorso anno. I ricavi sono visti salire a 7.470 milioni,
rispetto ai 6.676 del terzo trimestre 2010.

E' questo il consensus sul mercato in vista del consiglio di
amministrazione del gruppo delle tlc, che giovedi' 10
dovra' approvare i risultati a fine settembre, che verranno
presentati poi alla comunita' finanziaria l'11
novembre.

Gli analisti piu' cauti sull'utile sono quelli di Merrill
Lynch, che stimano risultati a 317 milioni, i piu' ottimisti
sono invece quelli di Deutsche Bank che 'puntano' su un
utile a 763 milioni. La forchetta del consensus sui ricavi va tra
7.332 milioni (Nomura) e 7.612 milioni (Jp Morgan). L'attesa
sull'indebitamento netto e' di 30.501 milioni (32.985 a
fine settembre 2010).