Telefonia, Fastweb elimina la penale per la riattivazione dei servizi - CorCom

TRASPARENZA

Telefonia, Fastweb elimina la penale per la riattivazione dei servizi

Frutto della collaborazione tra la compagnia e le associazioni dei consumatori, la decisione fa seguito alla revisione della documentazione contrattuale e alla pubblicazione delle Carte dei Servizi a tutela del consumatore

17 Giu 2020

Fastweb fa un passo avanti a favore della trasparenza e della tutela dei consumatori: la compagnia ha deciso di eliminare la penale per la riattivazione, in caso di sospensione per mancato pagamento di servizi non soggetti a contestazione da parte dell’utente, delle offerte di rete mobile in abbonamento e con ricarica automatica. La decisione è frutto della collaborazione con Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Federconsumatori e U.Di.Con. compiono insieme a Fastweb un altro importante passo.

A partire da oggi e in controtendenza rispetto al mercato, Fastweb non applicherà più l’addebito previsto di 24 euro ai propri clienti che troveranno la versione aggiornata della Carta dei Servizi di rete mobile sul sito fastweb.it, disponibile anche in versione digitale e interamente navigabile da qualsiasi dispositivo.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

Quello che viene annunciato oggi è però solo l’ultimo traguardo raggiunto di un tavolo di lavoro che ha visto nei mesi precedenti le associazioni dei c confrontarsi con l’operatore di telecomunicazioni anche su temi più ampi, come la revisione della documentazione contrattuale e la pubblicazione a giugno 2019 e marzo 2020 delle nuove Carte dei Servizi per la telefonia fissa e mobile, nate con l’obiettivo di rendere i consumatori ancora più informati e consapevoli dei propri diritti.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

F
Fastweb