Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL DEAL

Telefonica, Atento venduta a Bain Capital per un miliardo

La società di call center ceduta al fondo di private equity americano. L’operazione rientra nel piano di riduzione del debito del carrier spagnolo

12 Ott 2012

P.A.

Telefonica ha raggiunto un accordo per vendere Atento, una società di call center, al fondo di private equity americano Bain Capital. Il valore della transazione è di 1,039 miliardi di euro e il perfezionamento dell’operazione è previsto per la fine dell’anno. Atento dà lavoro a più di 152mila persone in 15 Paesi e l’anno scorso ha registrato ricavi per 1,8 miliardi di euro.

Da tempo Telefonica è intenzionata a cedere le attività non core, fra cui Atento, per concentrarsi sulla riduzione del debito.

La cessione fa parte del piano di riduzione del debito di Telefonica, che l’anno scorso aveva tentato la via della quotazione in borsa per Atento, allo scopo di alleggerire il debito del gruppo che ammonta a 58 miliardi di euro.

La vendita di Atento arriva mentre Telefonica sta progettando l’Ipo entro fine anno della controllata tedesca O2 Germany.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
atento
B
bain capital
O
o2 germany
T
telefonica