Telefonica Deutschland, l'aumento di capitale frutta 3,6 miliardi di euro - CorCom

Telefonica Deutschland, l’aumento di capitale frutta 3,6 miliardi di euro

Sottoscritto il 99,9% delle azioni. L’emissione di 1,1 miliardi di titoli era stata varata a inizio mese per finanziare in parte l’acquisizione di E-Plus in Germania

25 Set 2014

Patrizia Licata

Telefonica Deutschland ha raccolto 3,6 miliardi di euro grazie all’aumento di capitale varato per contribuire al finanziamento dell’acquisizione della rivale E-Plus. Gli azionisti hanno sottoscritto il 99,92% dei titoli offerti e Telefonica, l’azionista di maggioranza, ha esercitato interamente la propria opzione che le permette di mantenere la sua quota nella filiale tedesca.

Telefonica Deutschland, che dopo la fusione con E-Plus diventerà il principale operatore della Germania con oltre 43 milioni di clienti, ha emesso 1,12 miliardi di azioni al prezzo di 3,24 euro l’una offrendo i titoli agli azionisti esistenti secondo un rapporto di uno a uno nel periodo dal 10 al 23 settembre. Il collocamento dei titoli è stato coordinato da un consorzio formato da Citigroup, Hsbc Trinkaus & Burkhardt, Morgan Stanley e Ubs, che si sono impegnate ad acquistare le azioni che non sono state sottoscritte.

L’emissione di queste 1,12 miliardi di nuove azioni raddoppia il capitale residuo di Telefonica Deutschland. Altre 740,7 milioni di nuove azioni saranno emesse per Kpn come parziale pagamento per E-Plus, dando alla telco olandese una quota del 20,5% in Telefonica Deutschland.