Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA TRIMESTRALE

Tim Brasil, utili in volata

La controllata sud-americana di Telecom Italia chiude il secondo trimestre con profitti in crescita del 18%. Su anche i ricavi, +9,7%. Il ceo Rodrigo Abreu: “Prospettive positive anche per il secondo semestre”

31 Lug 2013

F.Me.

Tim Participacoes, la controllata brasiliana di Telecom Italia ha chiuso il secondo trimestre con ricavi in crescita del 9,7% a 1,64 miliardi di euro circa (4,98 miliardi di reais) e un margine operativo lordo a 417,4 milioni di euro circa (1,26 miliardi di reais) in crescita del 4,4%. L’utile netto organico è di 134, 4 milioni di euro circa (405,8 milioni di reais) in crescita del 17,9%.

”Abbiamo chiuso la prima metà dell’anno con una crescita in quasi tutti i principali indicatori di performance – commenta il ceo Rodrigo Abreu – Nonostante uno scenario macroeconomico più difficile e l’impatto previsto della nuova riduzione delle tariffe di interconnessione mobili, abbiamo dimostrato ottime capacità di recupero. In generale, lo scenario competitivo continua ad essere stabile e manteniamo una prospettiva positiva per il secondo semestre del 2013”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

R
rodrigo abreu
T
tim brasil
T
Tim Participacoes