IL DOSSIER

Tim, Kkr conferma closing Netco entro l’estate. Urso: “Incoraggiamo l’operazione”

Un portavoce del fondo americano: “La separazione e l’organizzazione stanno procedendo con successo in collaborazione con il management della telco”. Il ministro sul nuovo piano industriale presentato da Labriola: “Sostenibile e competitivo”

Pubblicato il 15 Mar 2024

Adolfo Urso 4

In linea con quanto annunciato da Tim il 6 e il 25 novembre 2023, Optics Bidco conferma che le attività preparatorie, tra cui la separazione e l’organizzazione di NetCo, stanno procedendo con successo in collaborazione con il management team di Tim. Le condizioni sospensive sono state soddisfatte o sono in pieno svolgimento ed il finanziamento, sia per la parte ‘equity’ che di debito, relativo alla transazione è finalizzato. Tutte le parti continuano a lavorare per il closing entro l’estate del 2024″. È quanto riferisce un portavoce del fondo Kkr.

Urso: “Incoraggiamo gli investitori stranieri”

“Non temiamo gli investitori stranieri ma li incoraggiamo”, sottolinea il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, puntualizzando che il Governo “utilizza con sagacia e consapevolezza gli strumenti concordati anche in sede europea, come quello del golden power”. Riguardo al nuovo piano industriale di Tim presentato da Pietro Labriola per Urso è “assolutamente sostenibile e competitivo, anche nel quadro europeo così come si sta ridefinendo, a fronte di una molteplicità di operatori”.

Il rinnovo del board Tim

Asati, l’associazione dei piccoli azionisti Tim, e Merlyn punterebbero a presentare liste alternative a quelle del cda, proponendo come candidati alla guida dell’azienda Siragusa e De Leo. Vivendi potrebbe votare per una lista alternativa.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati