Tim lancia “Network Advanced Management” il servizio Wholesale di rete evoluta - CorCom

SPONSORED STORY

Tim lancia “Network Advanced Management” il servizio Wholesale di rete evoluta

Il nuovo servizio di Assurance Evoluto dedicato agli Operatori alternativi consente di gestire, grazie alla rete Tim, i diversi servizi di connettività in modo flessibile con livelli prestazionali differenziati e modulari

03 Mar 2020

Tim lancia la nuova offerta di Wholesale Network Advanced Management (WNAM) nell’ambito dei servizi wholesale non regolamentati, dedicati agli Operatori alternativi (OAO, ovvero Other Authorized Operators), potenziando in questo modo l’offerta dei servizi di accesso, connettività e soluzioni digitali, disponibili anche per progetti dedicati.

In particolare, Wholesale Network Advanced Management è pensato principalmente per gli Operatori che offrono soluzioni al mercato business (aziende private e Pubbliche Amministrazioni) che hanno esigenze di connettività ad alta affidabilità, i cui livelli di qualità devono essere gestiti con modalità avanzate e in linea con i requisiti espressi dal singolo cliente finale.

Si tratta di un servizio di Assurance Evoluto, che consente di gestire i servizi di connettività in modo flessibile con livelli di servizio (SLA) differenziati, assicurando una qualità di servizio E2E misurabile, documentabile, attraverso sistemi, processi e personale specializzato con il massimo livello di competenza.

Il punto di accesso a WNAM è la Console Web in Cloud dove gli Operatori possono accedere con autenticazione unica (modalità single sign-on) ai sistemi di tracking disponibili, associare in modalità “self provisioning” alle singole line le diverse opzioni a disposizione (tempi di ripristino e disponibilità differenziati per ogni singolo collegamento), visualizzare lo stato di avanzamento del processo di risoluzione dei disservizi, accedere alla reportistica relativa ai livelli di servizio sottoscritti. Grazie alle funzionalità di Network Automation inoltre, è possibile configurare la  banda dei collegamenti per gestire esigenze di upgrade temporanei di velocità, effettuare in modo autonomo test di funzionamento sulle proprie connettività e monitorarne  le performance.

Il tutto è assicurato dall’Assurance Competence Center organizzato secondo un modello di servizio Full Maintenance basato su processi e strumenti in grado di garantire la manutenzione su base reattiva evoluta e proattiva, oltre che di monitorare, in chiave preventiva, l’andamento di alcuni parametri caratteristici per individuare segnali di futuri malfunzionamenti prestazionali, evitando così il verificarsi di eventuali anomalie.

A disposizione degli Operatori anche la vista sugli interventi di manutenzione programmata, che riguardano evoluzioni della rete, ottimizzazioni e aggiornamenti software comunicati preventivamente ai clienti.

Con Network Advanced Management TIM Wholesale mette gli Operatori in grado di arricchire le soluzioni offerte ai propri Clienti con servizi di qualità Premium personalizzata e garantita.

Ulteriori informazioni sul servizio sono disponibili sul sito www.wholesale.telecomitalia.com.

@RIPRODUZIONE RISERVATA