Tim si riorganizza: Siragusa a capo delle reti, a Ongaro strategia e sviluppo del business - CorCom

LE NOMINE

Tim si riorganizza: Siragusa a capo delle reti, a Ongaro strategia e sviluppo del business

Lasciano Nardello e Grassi. Create nuove funzioni con incarichi per Mancini, Aitala, De Rose e Chiriotti. Il direttore generale Labriola assume ad interim l’incarico di Chief Consumer, Small & Medium Market Office

07 Dic 2021

Mila Fiordalisi

Direttore

Nuova organizzazione in casa Tim. La funzione Chief Technology & Operations Officer confluisce nella nuova funzione Chief Network, Operations & Wholesale Office affidata a Stefano Siragusa, che assume il ruolo di Deputy del Direttore Generale. Esce di scena, dunque, il Cto Nicola Grassi. Ed esce di scena anche Carlo Nardello, Business Development & Transformation Officer: la nuova funzione Chief Strategy & Business Development Office viene affidata ad interim a Claudio Ongaro.

“A Grassi e Nardello va il ringraziamento per il significativo contributo manageriale assicurato in questi anni all’interno del Gruppo, cui si associa l’augurio per le prossime sfide professionali”, si legge in una nota in cui si puntualizza che Grassi e Nardello risultano titolari rispettivamente di 260.000 e 426.616 azioni ordinarie.

Vengono inoltre costituite la funzione Chief Consumer, Small & Medium Market Office affidata ad interim a Pietro Labriola, la funzione Chief Enterprise Market Office affidata a Massimo Mancini e la funzione Brand Strategy & Commercial Communication affidata ad interim a Sandra Aitala.

La funzione Procurement viene affidata ad interim a Simone De Rose, mentre Paolo Chiriotti, alle dirette dipendenze del Direttore Generale, è il riferimento per la gestione dei progetti di business transformation.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4