Tiscali riduce le perdite a 2 milioni - CorCom

BILANCIO

Tiscali riduce le perdite a 2 milioni

Migliorano i risultati del semestre ma diminuiscono i ricavi. In aumento la platea dei clienti

26 Ago 2015

Il consiglio di amministrazione di Tiscali ha approvato la relazione semestrale al 30 giugno, che registra un risultato netto del gruppo negativo per 2 milioni di euro, “in netto miglioramento – sottolinea una nota – rispetto al dato negativo per 5,7 milioni nel primo semestre 2014”.

I ricavi nel corso del primo semestre dsi sono attestati a 103,8 milioni di euro contro i 106,7 registrato nel primo semestre dell’esercizio 2014. Nei primi sei mesi dell’anno l’accesso a internet e la voce rappresentano circa l’80% del fatturato. Il totale dei clienti attivi al 30 giugno 2015 è pari a 574,8 mila unità, in aumento di 5,5 mila unità rispetto al dato del periodo corrispondente del 2014 (569,3 mila unità).

Il cda di Tiscali ha approvato anche il progetto di fusione relativo all’aggregazione con Aria e ha convocato l’assemblea straordinaria dei soci per il 29 settembre. A esito dell’operazione, e per effetto del rapporto di cambio indicato nel progetto di fusione, gli attuali soci del gruppo Aria avranno una partecipazione in del 40,81%.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Aria
S
semestrale
T
Tiscali