Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Top vendor per le soluzioni broadband FTTx

21 Set 2009

Zte Corporation (Zte), azienda leader nella fornitura su scala
globale di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, è
stata valutata come primo vendor di apparati FTTx da Idate, nota
società di consulenza e ricerca europea. Secondo il rapporto Idate
dal titolo “World FTTx Market” i primi 6 vendor FTTX globali
sono tutte aziende asiatiche, guidate da Zte che vanta il 19% di
shipment nella prima metà del 2009.

Le analisi Idate comprendono implementazioni globali, opzioni
tecnologiche e lo sviluppo del business dei vendor di apparati
FTTx. La tecnologia FTTx prevede diverse architetture quali FTTB,
FTTH, FTTLA, FTTN+Vdsl e FTTx+Lan, ma tra esse FTTB e FTTH
costituiscono i modelli applicativi più importanti. Considerato
l’approccio ‘optical in and copper out’ che caratterizza il
mercato e la completezza del servizio telecom in Cina, la regione
Asia/Pacifico rappresenta il mercato FTTX più grande del mondo,
seguito da Stati Uniti ed Europa. In Cina, la tecnologia FTTx+Lan
è molto diffusa, mentre in Stati Uniti ed Europa è più presente
quella FTTN+Vdsl.

In termini di opzioni per le differenti tecnologie FTTx, Epon
rappresenta il 60% del mercato globale per la sua evoluzione
tecnologica e i vantaggi in termini di costi, oltre al percorso di
sviluppo chiaro e preciso. Epon è prevalente nell’area
Asia/Pacifico: in Cina i principali operatori lo hanno adottato per
fornire agli utenti servizi a larga banda e per implementare il
backhaul mobile in combinazione con lo sviluppo di reti 3G. Negli
Stati Uniti, la tecnologia FTTx più diffusa è la Bpon/Gpon,
mentre in Europa è l’Ethernet P2P, anche se si registra una
buona crescita del Gpon.  

Il report sottolinea che i primi 6 vendor di apparati FTTx sono
asiatici dal momento che le più significative realizzazioni FTTx
sono localizzate in Cina: tra queste, gli 11 milioni di linee di
China Unicom. In Cina, i vendor FTTx vedono enormi opportunità di
business e Zte guida il mercato con uno share del 45%, rafforzando
ulteriormente la sua posizione sul mercato locale.

La ricerca Idate comprende numerosi fornitori di tecnologia FTTx
tra cui ZTE e Huawei. Zte si sta focalizzando sulla ricerca e
sviluppo in ambito xPON e Ng-Pon. L’azienda detiene una posizione
di leadership anche nella ricerca 10G Epon, uno standard Pon di
nuova generazione.

Il report prevede che il mercato FTTx continuerà a crescere in
maniera significativa nei prossimi anni, che entro il 2014 vi
saranno 140 milioni di utenti FTTx nel mondo, e che la regione
dell’Asia/Pacifico continuerà a essere il mercato principale per
questa tecnologia.