Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Una suite per la gestione degli abbonati all’Internet mobile

08 Mar 2010

Hp ha annunciato una soluzione telecom che aiuta i service provider
a soddisfare meglio le esigenze dei milioni di clienti mobile che
utilizzano Internet attraverso network ad alta velocità Lte
(long-term evolution).

Hp Subscriber Data Management (Sdm) consente ai service provider di
organizzare i dati di valore del cliente (abbonato) che sono
dispersi all’interno di un’organizzazione in molteplici
depositi, incluso l’Home Subscriber Server, soluzioni di
location, piattaforme di data service, profili user device, e
sistemi di supporto operativo e di business (Oss e Bss).

Attraverso la creazione di una visione unificata e approfondita di
ogni cliente, Hp Sdm aiuta i service provider ad assemblare un
quadro integrato dei profili di ciascuno di loro. Grazie a queste
informazioni, i provider possono migliorare le applicazioni che
offrono per  migliorare  la customer satisfaction e generare
nuove  opportunità attraverso servizi mobile altamente
personalizzati.

“I fornitori di servizi saranno in grado di offrire un’ampia
gamma di servizi personalizzati attraverso la creazione di un
profilo unificato cliente con Hp Sdm," ha affermato Dave
Sliter, Vice President, Communications e Media Solutions, Hp.
Nel mare magnum di clienti che utilizzano Lte, Hp Sdm può aiutare
i fornitori di servizi di abbattere i silos di dati, trasformare le
proprie attività e, infine, offrire agli abbonati
un'esperienza più gratificante", ha aggiunto Sliter.